domenica 26 settembre 2010

Millefoglie di pane carasau con zucchine, scamorza e pomodorini

Mamma mia.....è una vita che non entro nel mio blog....
quasi non ricordavo la password per accedere alle impostazioni....e... proprio lì, ho trovato tantissime novità....nuovi pulsanti, opzioni, design ecc ecc...
chissà se riuscirò a riprendere i vecchi ritmi....
ho perso l'abitudine di portare in tavola piatti succulenti e super conditi, a favore di pietanze più light, colesterolo e trigliceridi ringraziano anche se il palato piange un po' di nostalgia....
in questi quattro mesi sono accadute tante cose......una...in particolare ha colpito la mia famiglia e mi ha allontanato in maniera definitiva dal web....
perchè come ho un momento libero, lo trascorro in ospedale accanto al mio papà che da due mesi è in coma vegetativo.....:'(
e poi.....due figli adolescenti in casa assorbono totalmente le mie energie... ma....
non mi lamento...è proprio grazie a loro che continuiamo a guardare al futuro, con speranza piuttosto che abbandonarci all'amarezza per ciò che la vita ci mette di fronte....
... ultimamente sono nuovamente circondata da fogli e appunti infilati in ogni angolino della cucina...
perciò... oggi cercherò di postare una ricetta...e se vi farà piacere.............
provatela anche voi, con le ultime croccanti zucchine romanesche della stagione...
me l'ha passata via facebook la mia amica Alessandra (per gli amici di cook Alesil) a sua volta copiata da Maffo sul sito di Coquinaria....

millefoglie di carasau

Ingredienti:
Pane carasau
zucchine romanesche
pomodorini
scamorza
origano
basilico
sale
olio extravergine

Affettare sottilmente le zucchine con l'aiuto di una mandolina oppure di una grattuggia a fori larghi, condire con olio, sale e basilico e lasciar riposare un po'. Tagliare i pomodorini e condirli con olio, sale, origano e lasciar riposare anch'essi.
Preparare una teglia da forno con un giro d'olio e adagiare il primo foglio di pane carasau dopo averlo passato velocemente sotto l'acqua(evitatelo se avete pomodori succosi o preferite un piatto più croccante) unire le verdure, un giro d'olio e le fette di scamorza, ricominciare fino a terminare gli strati.
Infornare a 180° per il tempo necessario a fondere il formaggio, circa 15 minuti...
Stampa il post

37 commenti:

  1. Finalmente!! bentornata Antonella!!! avevo nostalgia delle tue ricette, mi dispiace per il tuo papà :( ma spera e pensa sempre positivo

    RispondiElimina
  2. ciao Anto!
    Mi spiace per il tuo papà; auguro di cuore tutto il bene possibile ed incrocio tutto l'incrociabile affinché la sua situazione possa migliorare.

    Ben ritornata sul web, un abbraccione a te ed un saluto a Marco ed ai ragazzi,
    Mela

    RispondiElimina
  3. Non sai quanto son contenta di ri-leggerti nuovamente!!!! Mi dispiace moltissimo della situazione che sta vivendo la tua famiglia.. ma non smetterò mai di ripeterti.. "non mollare.. mai!!2 speranza c'è semrpe ok???? ti abbraccio forte.. e come ti scrivevo via sms.. sai dove trovarmi..Baci e buona domenica cara Anto

    RispondiElimina
  4. Ti sono tanto vicina, Antonella, un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao! Bentornata! Ma che bella questa ricetta, ancora con i sapori e i profumi dell'estate! E poi con tutta quella scamorza filante...sai che goduria!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Ben tornata.
    Auguri per il tuo papà
    Alesil

    RispondiElimina
  7. mi spiace tanto per il tuo papy
    un abbraccione e complimenti per questa delizia!

    RispondiElimina
  8. Ciao Antonella, che bella sorpresa rivederti!!!!
    Mi dipiace tantissimo per il tuo papà :(((

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Antò, che bella sorpresa, non vedevo l'ora, mi manchavi. Sei tornata con una bella ricetta sfiziosa, amo le zucchine e domani la proverò.
    Ti abbraccio forte, tieni duro, sono sicura che tutto si risolverà nei migliori dei modi.
    Un bacio grande Maddy

    P.s se non trovo il pane carasau, lo posso sostituire con del pane casereccio?

    RispondiElimina
  11. Bentornata..
    Mi spiace per tuo padre, in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  12. Rieccoti!! speravo fossi solo molto impegnata con il lavoro, un abbraccio.
    Ottima ricetta, forse mi deciderò ad usare il pane carasau che ho in casa.

    RispondiElimina
  13. Ciao "Angelo", bentornata.
    So bene come hai (avete) passato l'estate e spero che tornare a postare, magari anche solo un post ogni tanto, ti possa far distrarre mentalmente e ti possa dare un po' di morale in più.
    La ricetta del millefoglie vegetale mette di buonumore :-)
    Un abbraccio forte e a presto !!!!

    RispondiElimina
  14. Cara Antonella, tantissime volte, in questi mesi, mi sono chiesta cosa ti fosse successo...mi dispiace veramente tanto.
    un abbraccio, Antonia

    RispondiElimina
  15. non conosco bene questo pane , però mi paice l'idea di adoperarlo come una lasagna

    RispondiElimina
  16. Che bello rivederti Anto...tieni duro tesoro, purtroppo questi brutti momenti quando arrivano non danno il preavviso, e sembra che poi tutto si sommi...
    Sei una persona combattiva, grintosa...metticela tutta e non abbatterti, vedrai che presto arriverà il sereno.
    Mi spiace tanto per il papà...stagli vicino e manifestagli tutto il tuo amore....da parte mia ti mando tutta la positività di cui sono capace.
    Forza!!!!!!!
    Questa lasagnetta vegetale è uno sballo..
    Ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  17. Finalmente eccoti qui cara Antonella!!
    Sai che capisco perfettamente il tuo dolore e ti sono particolarmente vicina. Ti assicuro che ti ho pensata spesso in questo periodo.
    Ottima ricettina da provare subito!!
    Giulia

    RispondiElimina
  18. Mi spiace tantissimo per il tuo papà spera sempre in positivo...ti sono vicina un abbraccio Luisa
    p.s. deliziosa e invitante la ricetta

    RispondiElimina
  19. Ciao, mi spiace molto per tuo padre...ho vissuto una situazione analoga l'anno scorso con mia nonna paterna...mio padre l'ho perso a 8 anni...ti sono vicina e mi fa sempre piacere leggere le tue ricette...ogni tanto regalati un momento per te e regalalo a noi un abbraccio forte
    Enrica

    RispondiElimina
  20. bentornata.... e un grande abbraccio
    ale

    RispondiElimina
  21. mi dispiace molto per tuo padre, dev'essere molto faticoso e anche molto doloroso.
    non ti preoccupare, noi ti aspettiamo e quando torni veniamo subito a leggerti

    un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Vi ringrazio dal più profondo del cuore...tante dimostrazioni di affetto ho ricevuto da parte vostra in questi giorni e continuate a darmene....GRAZIE!

    Maddy, con il pane casereccio non è la stessa cosa, prova a cercare al supermercato il pane carasau, ormai ce l'hanno tutti ;)

    Bacioni e buona giornata a voi tutti!

    RispondiElimina
  23. mi dispiace tanto per tuo padre...purtroppo la vita ce la cambia il signore..io ho avuto mia mamma per una settimana come e tuo padre ma solo dio se le portata via con se era ancora giovane e io avevo bisogno ancora di lei..a distanza di 8 anni mi manca ancora da morire mia mamma nonostante che sono mamma nach io ma dio solo sa quando mi manca...scusami se ti ho annoiato ma ti capisco come tu ti senti ora con la situazione di tuo padre..
    un in bocca al lupo..
    un abbraccio caraissima da lia

    RispondiElimina
  24. mmmm nel mio ultimo viaggio in Sardegna ho acquistato una scorta di carasau..............mi cimenterò prestissimo nel gustarlo, provando la tua ricetta sfiziosa :)

    RispondiElimina
  25. Ma che bello questo blog! Mi è dispiaciuto tanto non averlo scoperto prima, ci sono un sacco di ricette sfiziose, come questa! Adoro la scamorza e con le zucchine e queste verdurine la trovo ancor più gustosa! Ottima ricetta, davevro! Un abbraccio! Ps: se ti va passa a trovarmi, potrei offrirti una bella fetta di torta! :-D

    RispondiElimina
  26. Ciao Antonella , bentrovata ottima la ricetta
    un abbraccio

    RispondiElimina
  27. Ciao, io seguo il tuo blog da diversi mesi. Vorrei complimentarmi con te perchè è davvero interessante e soprattutto ti faccio tanti tanti auguri per tuo padre.

    Teresa

    RispondiElimina
  28. Bentornata Antonella!
    Mi dispiace tanto per il tuo papà...
    ieri ho provato questa millefoglie....davvero squisita...grazie
    Daniela

    RispondiElimina
  29. Lia carissima, non mi hai assolutamente annoiato...anzi...ti abbraccio forte forte e ti ringrazio di cuore.

    Rosmik, Mirtilla,Cristina,Teresa..grazie infinite, giuro non immaginavo mi continuaste a seguire dopo tanta assenza...

    Daniela...sei la "mia" Daniela? quella dell'uovo di Pasqua vero?Grazie mille, felice di trovarti ancora qui ;*

    RispondiElimina
  30. ma che bello rileggerti!!!
    io che sono tua grande "copiatrice" penso che anche questa volta non ti deluderò!
    bacione grandissimo!!!

    RispondiElimina
  31. ahahhaha sì sono la Daniela dell'uovo di pasqua...non credevo ti ricordassi di me...che piacere...
    venivo qui ogni giorno sperando tornassi presto...e finalmente eccoti di nuovo qui!
    Spero tanto che il blog ti sia d'aiuto per staccare un pò star serena almeno qualche momento...
    un bacio grande...

    RispondiElimina
  32. Cinziaaa...sai che sono onorata delle tue copie ;)
    Grazie mille, bacionissimi!

    Daniela..e come potrei dimenticarmi di te! ;)
    Grazie ancora... è vero....qui è sempre il mio angolino felice...
    Baci!

    RispondiElimina
  33. E' strano come ci si affezioni e si stia in pensiero per persone che non si conoscono personalmente...
    E' bello sentire l'affetto e gli abbracci virtuali di tutte queste persone...spero che ti arrivino, e insieme al loro anche il mio.
    Smack!

    RispondiElimina
  34. Daniela...credimi, i vostri abbracci sono arrivati con tutto il calore possibile....
    smack!

    RispondiElimina
  35. Scusa il ritardo.... bentornata e un grosso in bocca al lupo per tuo padre! Un abbraccio, Cristina

    RispondiElimina