venerdì 28 maggio 2010

Panini al prezzemolo con insalatina di calamari

Panini al prezzemolo

siiiiiii.......a volte ritornano..... e ogni tanto cucinano pure.....
i miei ritmi son calati moltissimo anche se nonostante il lavoro sono riuscita a partecipare a due bellissimi corsi.....
il primo, con Chiappini, riservato ai blogger e organizzato dalla dolcissima Eleonora Giglio alla scuola "A tavola con lo chef" ... rivisitazione della cucina romana
per ulteriori dettagli vedere il blog di Jajo...
... il secondo sempre alla stessa scuola con l'altrettanto bravissimo Santin...un corso sulla pasticceria molto bello e curato....prima o poi avrò tempo di mettere in pratica e condividere con voi quanto appreso.
Oggi però, vi mostro un'idea di qualche giorno fa'.....
conoscete la mia passione per il pane........
ecco........ con un buon impasto base, ci si può sbizzarrire con aggiunte di ingredienti e forme particolari......
così son nati questi panini....

Ingredienti:

500 gr. farina 0
250 gr. acqua
6 gr. lievito di birra fresco
10 gr. sale
6 cucchiaini di pesto di prezzemolo preparato frullando aglio, olio e prezzemolo.

A mano:
Sciogliere il lievito nell'acqua appena tiepida. Fare una fontana con la farina, inserire nel centro l'acqua in cui avremo disciolto il lievito e il pesto, cominciare ad impastare ed infine inserire il sale. Lavorare fino ad ottenere un impasto sodo e liscio.*

Bimby:
Nel boccale; lievito e acqua: 20 sec. vel. 2, 37°, unire la farina, il pesto e per ultimo il sale, pochi secondi a vel 6 e poi, 1 minuto e 1/2 a modalità spiga.
Finire l'impasto a mano.*

*Mettere a lievitare coprendo con una ciotola per almeno 2 ore.
Sgonfiare totalmente l'impasto, schiacciando con i palmi delle mani e stendere con l'aiuto di un matterello. Con un coppapasta, ricavare 6 dischi e con uno più piccolo altrettanti posizionarli uno sopra all'altro e finire con due cerchietti più piccoli.
Far lievitare in una teglia ricoperta da carta forno nel forno spento o coperti a campana per un'altra ora.
Infornare a 180° preriscaldato, modalità ventilato e cuocere per circa 30 minuti.
Far freddare su gratella prima di servire.

Panini al prezzemolo


L'idea di utilizzarli per servire un'insalatina di calamari mi è sembrata molto carina e così li ho aperti e leggermenti svuotati dalla mollica, dopodichè riempiti con l'insalata preparata facendo lessare dei calamari ritagliati ad anelli e conditi successivamente con del pesto di prezzemolo e sale.
Stampa il post

46 commenti:

  1. Ciao Anto, a chi lo dici di ritmi calati..., non riesco a postare praticamente più nulla!!!
    Qesti panini sono fantastici e poi ci siamo lette nel pensiero proprio ierisera pensando ad una zuppetta di mare mi era venuta l'idea di abbinarci un pane al prezzemolo!! Adesso ho la ricetta! Grazie grazie!!! Un bacio

    RispondiElimina
  2. mamma che delizia, il concetto di un buon panino con qualcosa di sfizioso come questo dentro è tra le mie cene preferite!! complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Un panino bellissimo!!! Che idea meravigliosa!!!
    Complimenti anche per i corsi, speriamo poi ci metta a parte di tutto...un bacione.

    RispondiElimina
  4. wow che meraviglia!! sempre bravissima!! ciao!

    RispondiElimina
  5. Simpaticissima la presentazione, bravissima :)

    RispondiElimina
  6. meravigliaaaaa!
    pero' il prezzemolo io no no, mi sa che ci metto il basilico ok??
    bacione e bentornata!

    RispondiElimina
  7. Bellissima l'idea di presentare i calamaretti su questi insoliti panini...

    RispondiElimina
  8. Ma quanto sei fashion! Meravigliosi sia i panini e che il condimento

    RispondiElimina
  9. Ma che bella questa idea ! e che buoni i panini !!! Come si partecipa a questi corsi fichissimi ?

    RispondiElimina
  10. ebbbrava la nostra corsista! chissà quante cose belle e buone imparate!
    sti panini-antipasto sfizioso sono speciali!!! mi piace tutto!

    RispondiElimina
  11. Bellissima l'ultima foto, brava Anto!

    RispondiElimina
  12. Ciao! ottimo questo duo, dopotutto per il pesce il prezzemolo è d'obbligo!
    un'idea che ti copieremo di certo!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. Milla...bentornata carissima, ti ho pensato tanto, sono veramente contenta di sentirti!
    Per quanto riguarda il blog...prendiamola per quel che deve essere...un bel passatempo e se il dovere ci distoglie dal nostro spazio, nn sentiamoci in colpa....altrimenti, nn c'è più gusto ;)
    Un bacio grande!

    BreadandBreakfast...grazie infinite!

    Arabafelice...grazie di cuore! Appena possibile, vi svelerò fino all'ultima ricetta ;)
    Bacione!

    Provare per gustare...grazie!

    Federica...grazie mille!

    Danea...ti ringrazio ;)

    ViaggiandoMangiando...grazie di cuore...anche con il basilico sono ok ;))
    bacio

    Barbara...carini vero? Grazie mille! :)

    Elisa...ahahah...il fashion e la cucina si fondono sempre nelle mie giornate....spero solo di non proporre maionese al posto di tinture per capelli ;)))
    Grazie mille!

    Natalia...grazie mille! Per i corsi basta tener d'occhio il calendario della scuola e prenotare anche on-line quello che ci interessa.
    Quelli riservati ai blogger invece, sono una piacevolissima sorpresa che la scuola organizza esclusivamente per noi...
    spero di incontrarti alla scuola, io sicuramente a settembre prenoterò il corso "tutto pesce" con Antonio Chiappini ;)
    Bacio

    Terry...grazie infinite, sei sempre gentilissima ;*

    Vicky...grassieeee...hai notato la nuova macchinetta? ;)

    Manu e Silvia...Grazie mille!
    Baci

    RispondiElimina
  14. Antò, che sfiziosi, sono molto chic come antipasto ad una cena estiva..mmh mi viene fame..
    Li proverò di sicuro.
    Un bacione Maddy
    P.S sono incasinatissima per il lavoro e inoltre mi sono iscritta da un pò di tempo a cookaruond e ora sto postando alcune foto delle mie torte decorate..sono stata contaggiata dalla tortamania...se hai voglia vieni a dare un'occhiata, mi farebbe tanto piacere.

    RispondiElimina
  15. Grazie Maddy!
    Ho visto le tue torte su cook....sei molto brava, complimenti ;)
    Anche io sto lavorando molto e il tempo per il web è diminuito tantissimo....ma... meglio così, visto il periodo di crisi è meglio lamentarsi per il troppo lavoro che per il troppo poco ;)
    Bacioni e buona domenica!

    RispondiElimina
  16. Ciao Antonella! complimenti per le tue ricette e per questo utilissimo blog! L'ho subito inserito nell'elenco dei siti con ricette bimby di Ricette-Bimby.com ecco il link: http://www.ricette-bimby.com/2010/02/ricettario-bimby-online-siti-e-forum.html . Teniamoci in contatto! a presto Flavia

    RispondiElimina
  17. Grazie mille di essere passata da cook..sono onorata...un bacione Maddy

    RispondiElimina
  18. paninetti deliziosi, e l'idea di servirci dentro l'insalatina di calamari è sciccosissima.

    sui corsi di cucina mi astengo, io non ho mai tempo ma mi piacerebbe tanto partecipare a corsi così...

    RispondiElimina
  19. anche a me piace tanto questo modo di servire l'insalata di mare, pensa che proprio in questi giorni sto elaborando l'idea di preparare un'insalata di polpo...per cui fai te!
    e comunque ben tornata cara :)

    RispondiElimina
  20. Flavia...grazie infinite!
    A presto ;)

    Maddy...addirittura? Io sono onorata di averti tra i miei lettori assidui ;*
    bacio!

    La gaia celiaca...se riesci ritagliati del tempo per parteipare....alcuni sono serali, vedrai che bello e quanto si impara ;)
    un bacione e grazie infinite

    Cuochella...grazie di cuore Giorgina cara
    ...per l'insalata di polpo ci vuole una pagnotta! ;DD
    Ti ricordi la pubblicità dei pennelli conghiale? Per una parete grande, ci vuole un pennello grande ;))

    RispondiElimina
  21. Ciao,
    sono Ylenia di Cioccolarte,volevo ricordarti che se hai la possibilità e se ti fa piacere, sabato 19 giugno ci incontriamo a casa di Chiara a Civitanova Marche per un simpatico pranzetto tra foodblogger!
    Per maggiori info fa un salto da me
    http://cioccolarte.blogspot.com/2010/05/un-giorno-non-per-caso.html

    TI ASPETTIAMO!!

    Saluti ;-)

    RispondiElimina
  22. Ciao! Ci siamo conosciute al corso di Antonio Chiappini.
    Seguivo il tuo blog già da prima, ma non posso non rinnovarti i complimenti. E' bellissimo!
    A presto,
    Alessandra
    http://lamoradigelso.blogspot.com/

    RispondiElimina
  23. Yum! Bontà! Ormai ho rinunciato a panificare, ma prima o poi sto forno nuovo adda arrivà!! Forte l'idea dell'insalatina inside:))

    RispondiElimina
  24. Che meraviglia il pane al prezzemolo e tu hai trovato il modo migliore per utilizzarlo..

    RispondiElimina
  25. E come non copiarteli???
    Belli e buoni come...te!!
    pinco pallo

    RispondiElimina
  26. Ylenia...ti ringrazio di cuore ma come avrai potuto notare sono sparita dal web....causa lavoro e numerosi impegni, purtroppo ho dovuto mollare e mi son persa anche questo vostro bel raduno :(

    Alessandra....sei l'amica di Barbara vero? Ti ringrazio di cuore ;*

    Paola...non vedo l'ora di vedere la tua cucina nuova ;)

    Alessia...grazie mille!

    Pinco pallo...sei dolcissima Ale!

    RispondiElimina
  27. Ciao Antonella!
    Superlativa questa ricettina da usare con l'insalata di calamari, devo provare i dischi di pane sovrapposti al più presto.
    Un abbraccio!
    Giulia

    RispondiElimina
  28. Ciao è da un pò che non passavo di qui e mi sa che mi sono persa un sacco di cose buone guardando questi panini.. vado a vedere cosa mi sono persa tutto questo tempo..
    Donatella

    RispondiElimina
  29. Bella ricetta,in onore dei miei primi 100 sostenitori ho creato la mia prima raccolta: La Cuisine en Rose …. http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  30. Ciao,
    siamo una trattoria siciliana di Milano. Siamo in via Savona. Ci piace il tuo blog.
    Siamo appena partiti, ma posteremo tutto all'insegna della Sicilia: ricette, vini, racconti di città e cultura.
    Se ti va puoi seguirci.
    A presto!
    Trattoria Trinacria
    http://trattoriatrinacria.blogspot.com

    RispondiElimina
  31. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  32. Ciao Antonella....come stai? tutto bene? ritorna presto che si sente la tua mancanza un abbraccio Luisa

    RispondiElimina
  33. E' bellissimo!! Sembra di vedere il calamaro nascondersi dietro uno scoglio. E' degno dei miei Panini d'Autore .

    RispondiElimina
  34. Non ho parole! Ma quanto sono bellini questi panini con "il tuppo" :) :) :)

    RispondiElimina
  35. It looks delicious.If you won't mind I'd love to guide Foodista readers to this post.Just add the foodista widget to the end of this post and it's all set, Thanks!

    RispondiElimina
  36. una vera chiccheria,questi tuoi panini,Antonella!!
    sono bellissimi complimenti e imbottiti con il polipo,sono ancora piu' accattivanti!!brava!!!

    RispondiElimina
  37. Cara Antonella, mi sono persa qualche cosa...io non ho girato spesso per blog per via della gravidanza ma mi sa...che non aggiorni da troppo tempo...un accenno...un saluto...tutto ok?? spero di si Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  38. Bellissima idea questi panini farciti. Li devo assolutamente provare. Il tuo blog è veramente bello e molto curato. Ciao da Simona e Claudia

    RispondiElimina
  39. E' un piatto a dir poco perfetto. L'insalatina è preziosa, prelibata, mi stuzzica da morire.. e posta all'interno di quel panino a cupola è fantastica, non c'è che dire. Un piatto unico quasi, no? Direi di sì.. e che piatto. Mi piace proprio tanto, bellissima idea

    RispondiElimina
  40. Antonelaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa fatti sentire , siamo un pò in ansia . Baci Giu

    RispondiElimina
  41. GraZie infinite a tutti voi, è una vita che non entro nel blog....purtroppo al momento sto vivendo un momento abbastanza difficile....mio padre è in ospedale da due mesi e le sue condiZioni sono tali da tenermi lontana da tutto Questo....un abbraccio a tutti e spero di tornare presto...

    RispondiElimina
  42. Antò io vengo a vedere tutti giorni nel tuo blog con la speranza di trovare qualcosa di postato, adesso leggo del tuo papà, mi dispiace tanto, speravo che avevi solo tanto lavoro, managgia...vedrai che tutto tornerà apposto, te lo auguro con tutto il cuore.
    Un abbraccio forte forte, a presto Maddy

    P.s Come sta tuo figlio?

    RispondiElimina
  43. Purtroppo la situaZione di mio padre non potrà migliorare Maddy....è in coma vegetativo in seguito ad un arresto cardiaco...mi fà un effetto bruttissimo scriverlo Qui e non so nemmeno il perchè, ma non è giusto che io lasci tutti i miei lettori senza una notiZia...non so se e Quando tornerò, ma sappi che le persone come te che hanno condiviso Questa bella esperienza del blog con me, saranno sempre nel mio cuore...grazie di tutto, soprattutto dell'amiciZia dimostrata nata grazie al web....
    mio figlio sta bene, ma presto dovremo fare Quell'esame antipatico :(
    Mi si è sfasciato pure il pc....guarda la tastiera che capricci fa'....vabbè...aspettiamo tempi migliori...sono certa arriveranno...
    graZie ancora, un bacio grande grande

    RispondiElimina
  44. O Antonella, mi dispiace tanto... Io ti sono vicina e sono sicura che tante persone che ti seguono sono con te, perchè sei una persona speciale.
    Ti auguro con tutto il cuore di trovare presto un pò di serenità, te lo meriti.
    Non mollare mai, ti abbraccio forte forte..un bacione Maddy

    RispondiElimina