mercoledì 3 novembre 2010

Grissini al sesamo e fior di sale

grissini 016

Da un po' di giorni cercavo un ritaglio di giornale.....una di quelle cose sempre presenti quando rovistiamo alla ricerca di qualche oggetto e misteriosamente introvabile quando lo cerchiamo direttamente.
non era nel libro delle ricette, nè nella scatola con le dispense dei corsi di cucina e nemmeno nel cassetto degli impicci....
non che fosse così importante...era una ricetta di grissini...una come tante, ma quando all'epoca vidi la foto, l'acquolina si fece largo tra le mie papille...
poi...un pomeriggio di relax, molto pigramente cominciai a pigiare sui tasti del pc e non so nè come nè perchè, arrivai qui.....un pozzo di ricette....tutte quelle pubblicate dalle riviste, perfino le più vecchie.....insomma... per tutti i gusti.....naturalmente ho ritrovato anche la mia, ma una domanda sorge spontanea......con tanto materiale a disposizione.....ora....io...dal mio blogghino...che ve posso raccontà???
Comunque li ho fatti giorni fa', servendoli insieme all'antipasto, accompagnati dal patè alle olive verdi e mandorle e quello al prosciutto cotto e wurstel.....sono andati via più veloci della luce ;)


grissini 025

Ingredienti per tre teglie di grissini:


450 gr. farina 0
250 gr. acqua
15 gr. lievito di birra fresco
1 cucchiaino zucchero di canna
40 gr. olio extravergine
sesamo
fior di sale

Bimby:

Acqua, lievito e zucchero nel boccale: 40 sec. vel.2 37°.Unire la farina e l'olio; 10 sec. vel.6 e poi un minuto e mazzo modalità spiga. Finire l'impasto a mano, formare un filone e dopo averlo unto, con l'aiuto di un pennello, coprire a campana o con pellicola e far lievitare per 30/45 minuti. Tagliare il filone a strisce sottili utilizzando un coltello a lama lunga e piatta unta d'olio. Prendere le strisce di pasta per le estremità e allungarle con le mani. Appoggiarle su una teglia unta o ricoperta di carta forno e cospargere con fior di sale e semi di sesamo(io li ho prima spennellati con olio extravergine) Cuocere a 240° per 15 minuti.

A mano:

Versare la farina a fontana sul piano di lavoro, sciogliere nell'acqua il lievito e lo zucchero e versarla poco alla volta al centro, unire l'olio e impastare per 5 minuti. Formare un filone e dopo averlo unto, con l'aiuto di un pennello, coprire a campana o con pellicola e far lievitare per 30/45 minuti. Tagliare il filone a strisce sottili utilizzando un coltello a lama lunga e piatta unta d'olio. Prendere le strisce di pasta per le estremità e allungarle con le mani. Appoggiarle su una teglia unta o ricoperta di carta forno e cospargere con fior di sale e semi di sesamo(io li ho prima spennellati con olio extravergine) Cuocere a 240° per 15 minuti.

grissini 018
Stampa il post

23 commenti:

  1. ciao... che belli questi grissini....
    e che bello il tuo blog ti ho trovata quasi per caso....
    ma ora mi metto tra i sostenitori!
    passa da me se ti fa piacere

    RispondiElimina
  2. Non mi dire...io sto cercando il calendario 2011 preso in Sardegna e morire se lo trovo!
    Chissà dove l'ho messo...
    Ottimi i tuoi grissini, dentro a quelle splendide cremine ci stanno che è un piacere.......
    baci
    P.s: come va?

    RispondiElimina
  3. Che belli ...uno tira l'altro ...brava!
    ciao

    RispondiElimina
  4. Ma quanto ci piace il pane ed i suoi derivati! i tuoi gressini sembrano proprio croccantini e sfiziosi! perfetto l'accompagnamento con queste mousse cremose e delicate!
    ci aspetti per l'ora aperitivo? nonostante gli allagamenti..dovremmo farcela!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. Passo per un salutone.. e per rubare uno dei tuoi grissini.. smackk e buona giornata .-)
    ps: spero vada meglio!

    RispondiElimina
  6. che buoni questi grissini!!sono perfetti.. a quest'ora poi sono l'ideale per uno stuzzichino
    kiss
    Pina

    RispondiElimina
  7. Sono bellissimi Antonella, come hai fatto a farli tutti cosi' perfettamente uguali???

    RispondiElimina
  8. Mmmh che buoni i grissini...mai fatti, li proverò di sicuro...ci credo che sono andati a ruba, mi viene voglia di rubarli dal tuo blog.

    Un bacione Maddy

    P.S Che bella la foto del tuo profilo, sei stupenda!

    RispondiElimina
  9. Ho sempre desiderato fare i grissini! la tua ricetta sembra così facile ^_^
    (poi si sà... tra il dire e il fare...)
    sai che faccio? me la salvo tra i preferiti ed entra ome prima ricetta "to do" appena ho un minuto libero... già mi vedo a sgranocchiare un bel grissino*_*
    a te mille complimenti che son bellissimi ^^

    RispondiElimina
  10. Ciao bella donna!!! Ecco qua, son giorno che ho voglia di fare i grissini! Bene, grazie per aver completato il mio stimolo! Bacio!

    RispondiElimina
  11. La Cucina di Donna Moderna è sempre un buon spunto per mille ricette. So forti questi grissini! Mi sembra di sentirli scrocchiare sotto i denti:))

    RispondiElimina
  12. Che buoni questi grissini! Per me sono come le ciligie...un otira l'altro! Impossibile no nsgranocchiarli mentre si aspetta la cena!

    RispondiElimina
  13. Enza...Grazie mille e benvenuta!

    Simo...grazie! Per il resto purtroppo la situazione è stazionaria....ma ci dobbiamo rassegnare a questo...
    un bacio

    Nicoleta...grazie!
    A presto! :)

    Manu e Silvia...per l'aperitivo ok, è tutto pronto....venite in barca? ;))
    Bacio

    Claudia...grazie di cuore, per il resto come dicevo a Simo la situazione è invariata, ma andiamo avanti...
    bacioni

    Pina...grazie mille! Te ne offrirei volentieri dal vivo....
    un bacio!

    Stefania...:D...mi facesti la stessa domanda una domenica pomeriggio in cui copiai i tuoi biscotti con la maionese....forse sono un po' pignola ;))
    Bacione e grazie mille!

    Mirtilla...grazie di cuore :*

    Maddyyyy...mi hai fatto arrossire ;D..grazie di cuore...ruba pure tutti i grissini che vuoi!!!
    Bacione

    Erica...te l'assicuro...tra il dire e il fare in questo caso non ci passa il mare....sono semplicissimi e alla portata di tutti, mettiti all'opera e fammi sapere ;)
    Grazie mille!

    Sabrina bellissima.....allora aspetto il responso ;)
    Grazie mille!
    Bacio grande!

    Paolè...conoscevi il sito??? E picchè non me lo hai detto prima? :DD
    Bacio

    Claudia...hai ragione...infatti c'è chi si è rimpinzato e non ce l'ha fatta a finire il pranzo ;)
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  14. ma che grissini favolosi!!!
    complimenti anche per le foto, luminose e perfette!
    nene

    RispondiElimina
  15. Ciao carissima Antonella!!!
    Per i grissini proverò subito perchè ne ho già fatti di tanti tipi e sono andati sempre a ruba!!
    I tuoi sembrano fantastici e quindi mi tocca seguire passo a passo la tua splendida ricetta per gustarli anche qui da noi!!
    Ti ho pensata tante tante volte: appena puoi dammi notizie privatamente se hai un attimo libero!!
    Un abbraccio!
    Giulia

    RispondiElimina
  16. wowwwwwwwwww sono spettacolari! li segno!!baci!

    RispondiElimina
  17. che belli!!! non mi era mai venuto in mente di poter fare i grissini!

    RispondiElimina
  18. Ma ti son venuti perfetti!!! complimenti!!! devo provarli!!!

    RispondiElimina
  19. Ragazze grazie infinite a voi tutte...provateli e fatemi sapere ;)

    Giulia...tesoro, grazie , ti scrivo una mail ;*

    Baci e buona giornata a tutti!

    RispondiElimina
  20. ciao Anto,

    volevo farli, solo una domanda, quando dici di tagliare a fette il filone, intendi tagliarlo dal lato corto, come se stessi affettando davvero del pane? poi per allungarli li tiro e basta allargando le due estremità???

    baci!!

    Sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Serena!
      Poi fammi sapere ;)
      bacio

      Elimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina