sabato 28 maggio 2011

Pasta con pomodori secchi e prosciutto

Pasta con pomodori secchi e prosciutto

Eh si....mi sono innamorata!!!
...ed è per questo che mi sono affacciata a salutarvi....per condividere con voi il mio nuovo amore.....ho flirtato con questo catalogo per giorni, prima di avere contatti con l'azienda....
piatti bellissimi e per tutti i gusti....oltretutto di qualità!
E così....una volta entrati nella mia cucina, non ho potuto fare a meno di farli conoscere anche a voi....

...chissà com'è, maggio è un mese che mi allontana dalla cucina ...
lo scorso anno per altri motivi ebbi uno stop di parecchi mesi....
quest'anno, invece, c'è Gioia dentro di me che detta le regole....
no forno, no intingoli elaborati, no carne.......
ma, via libera a frutta, verdure, piatti freschi e leggeri......con lei ho cambiato gusti e modo di cucinare e ancora una volta la famiglia ringrazia in previsione della prova costume...vabbè...c'è anche chi mangiucchia fuori casa, per compensare e cedere a qualche peccatuccio di gola...
una delle cose che mi manca, ahimè , è il prosciutto crudo....sapete, per via della toxoplasmosi, in gravidanza è off-limits e, allora, ogni tanto mi tocca ricorrere a qualche espediente per poterlo riassoporare....certo cuocendolo non è la stessa cosa....ma per ora ci accontentiamo ;)

Pasta con pomodori secchi e prosciutto

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. spaghetti
80 gr prosciutto crudo
1 spicchio aglio
peperoncino
4/5 filetti di pomodori secchi sott'olio
un bel mazzetto prezzemolo
un bel mazzetto di basilico
olio extravergine
parmigiano grattugiato

Mentre facciamo bollire l'acqua per la pasta, in un alarga padella, facciamo rosolare lo spicchio d'aglio (io preferisco sempre utilizzarlo intero, in camicia, leggermente schiacciato con il palmo della mano, in modo di eliminarlo completamente prima di impiattare) con il peperoncino e l'olio.
Unire il basilico e il prezzemolo tritati, aggiungere i filetti di pomodoro, ridotti in striscioline, così come il prosciutto crudo. Insaporire un po' dopodichè scolare gli spaghetti al dente e passarli nel condimento a mantecare, se necessario, aggiungere dell'acqua di cottura della pasta e un paio di chucchiaini di olio dei pomodori secchi. Impiattare e servire con parmigiano grattugiato.

Pasta con pomodori secchi e prosciutto
Stampa il post

16 commenti:

  1. Ottima ricettina e ottima presentazione.
    Mandi

    Devo inviarti il commento come anonimo altrimenti non lo accetta

    Rosetta - www.ilfogolar.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. ottima idea, devo provarla!!

    RispondiElimina
  3. Ciao, splendidi questi piatti, è la prima cosa che abbiamo notato nel post!
    La pasta? sublime e veloce da preparare: per due amanti dei pomodori secchi...questa ce la facciamo di sicuro!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Ciao! Non preoccuparti per il blog, qui hai lasciato una marea di ricette e per ora attingeremo da queste, finchè Gioia ti permetterà di ritornare attiva come prima! Ottima pastasciutta! E i piatti sono incantevoli, vado subito a vedere il catalogo!
    Un abbraccio e ogni tanto affacciati per aggiornarci :o)

    RispondiElimina
  5. bellissima presentazione e queste ricette semplici con verdure, fresche e leggere mi conquistano!

    RispondiElimina
  6. Molto belli i piatti Villa d'Este. Per il momento mi sono comprata le tazzine da caffè...lilla ovviamante:))Bbboni gli spaghetti!!!

    RispondiElimina
  7. semplice e gustoso! COsì devono essere i piatti di pasta ;)
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  8. Antonellina bella.. come stai?? beh io mi sono ripigliata e penso anche tu... guarda che bei piattini prepari... davvero coccoli la pupa prima di nascere.. bacino bella mammina

    RispondiElimina
  9. beh a una pasta così non si può certo dire di no..

    RispondiElimina
  10. Ciao ragazze, grazie di cuore a tutte voi! ;*
    Qui tutto procede benone....vi abbraccio e vi auguro una buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Ciao Antonella! Buon giorno dal polacco Isabella ti dice. Il tuo blog mi piace, sia le regole e le foto. Purtroppo, non conosco la lingua italiana e usare il traduttore online ... quindi scusate gli errori :-) Amo il cibo italiano e qui ho trovato questo vero, la legislazione nazionale. Ho usato le tue regole, il cibo era ottimo e delizioso! Se fossi a Roma, ora ... Amo questa città .. possiamo insieme visto caffè Tazza d'Oro .. Grazie Antonella per il sole italiano sul mio piatto!

    RispondiElimina
  12. Ciao Isabella! Le tue parole mi fanno molto piacere, sono contenta che ti piacciano le mie ricette...è questo per me il senso del blog.....
    Se dovessi venire a Roma, fammelo sapere che ci organizziamo per il caffè! ;)
    Un abbraccio e grazie di cuore!

    RispondiElimina
  13. Ciao,
    Questa pasta mi sembra molto semplice e veloce e la proverò sicuramente.
    Ciao.
    Orchidea
    www.viaggiesapori.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. vi invito tutti a partecipare al mio contest per vincere una caraffa filtrante http://www.prezzemolino.com/2011/08/il-primo-contest-di-prezzemolinocom.html

    RispondiElimina
  15. I pomodori secchi si prestano molto bene con gli spaghetti, io li adoro...

    RispondiElimina