martedì 15 marzo 2011

Riso al forno con funghi e patate

riso al forno 009

Prego i puristi alimentari di non mettere commenti nel post....
'' non è stagione di galletti''
''... ma dove li hai trovati?''
"...non avrai usato i surgelati eh?''
ebbene...preferisco anch' io di gran lunga il prodotto fresco e credetemi.....questi galletti sono freschissimi e saporiti e, provengono, da una zona dei Castelli Romani....
li ho comprati al conad, naturalmente sulla vaschetta era tutto certificato
....ho anche chiesto il motivo della presenza in questa stagione e mi è stato risposto che ogni tanto qualcosa arriva, probabilmente merito del tempo pazzerello......poche vaschette ( oltre alla mia solo un'altra) e non giornalmente.....
ebbè...secondo voi...io che sono incinta...potevo non soddisfare la mia voglia???? ;))
Se non li trovate, salvate la ricetta e fatela appena possibile....mi raccomando però....non ve ne dimenticate perchè....
vale proprio la pena!!!

riso al forno 002

Ingredienti:
450 gr. funghi galletti
500 gr. patate
300 gr. riso carnaroli
1 spicchio aglio
prezzemolo
1 bustina zafferano
olio extravergine
sale e pepe
1 lt. brodo vegetale

In una teglia o cocotte che possa andare in forno, rosolare lo spicchio d'aglio intero, unire i funghi lavati e mondati, le patate a tocchetti e il prezzemolo tritato. Rosolare a fiamma vivace, finchè i funghi avranno perso tutta la loro acqua di vegetazione,aggiustare di sale ed unire il riso, far intridere bene e poi aggiungere il brodo, in cui avremo disciolto lo zafferano.
Spostare tutto nel forno preriscaldato a 220° e far cuocere per circa 20 minuti.
Far riposare altri cinque minuti prima di servire.
Stampa il post

16 commenti:

  1. Ma dove li hai trovato i funghi ?? Sono congelati ?? Ahahah.....te possino !!!
    A mi me pias ! Buono, brava cara la mia mammina.
    Un bacione e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. ahahahaha...te tajo la lingua sa'!!!!;))
    Grazie Emi, un bacio grande anche a te! <3

    RispondiElimina
  3. Sono fortune che vanno colte al volo, con buona pace per i puristi.

    RispondiElimina
  4. no dai antonella no te la porgo io la domanda di dove hai trovati i funghi.. hahahah
    una gustosa ricetta davvero ....bravissima..
    by lia

    RispondiElimina
  5. Beh, io proverei anche con quelli surgelati...che male c'è?
    Un piattino davvero squisito carissima, anche per chi le voglie ce le ha anche se non è incinta, ahahahah!
    ciauuuuuuu

    RispondiElimina
  6. ma sai che è davvero ottimo? lo provo!!! complimenti cara!

    RispondiElimina
  7. Ciao! molto ricercata questa ricetta per il riso! al forno e con un sapore semplice ma ricco!
    ottimo insomma!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. mmmmmmmmmm...una vera bontà!!!baci!

    RispondiElimina
  9. moooolto gustosa davvero questa ricetta!! Posso farla anch'io ??

    RispondiElimina
  10. non ho mai provato a farlo così il riso!
    deve venire veramente squisito perchè dalle foto è veramente invitante!
    buona serata!
    complimenti!

    RispondiElimina
  11. passa sul mio blog, ho qualcosa per te ;)

    RispondiElimina
  12. Hai fatto benissimo e senza doverti giustificare!!!
    P.s. Forse hai capito che non sono una purista! ;)

    RispondiElimina
  13. Ciao Antonella! ho scoperto da poco il tuo blog e ti devo proprio fare i complimenti..è bellissimo e una ricetta è più invitante dell'altra! Vorrei chiederti1informazione..ho fatto la tua quiche con mozzarella e alici..Fantastica! Peròho una domanda..è obbligatorio mettere l'uovo sbattuto con un pò di latte sulla quiche? Cioè senza verrebbe meno buona? la mozzarella si brucerebbe? Te lo chiedo perchè io l'uovo l'ho sentito parecchio..a volte mi sembrava che coprisse il sapore della mozzarella e così mi sono chiesta se senza sarebbe venuta meno bene..
    Ti ringrazio se mi vorrai rispondere..e scusa la lunghezza del post! A presto, un abbraccio.. Ilaria.

    RispondiElimina
  14. Ciao Antonella bella, ti ho mandato un email per chiederti un consiglio a tema "parrucchieria".
    Ciao ciao :-)

    RispondiElimina
  15. Anna Luisa e Fabio...proprio così!;))

    Lia....ma alla Conad!!!ahahaha ;)))
    Grazie mille!

    Simo...ma naturalmente!!!;))
    Bacio!

    Raffy...mi fa piacere! ;9
    Grazie mille, un bacio!

    Manu e Silvia...grazie di cuore ;)

    Federica...grazie mille! :)

    Annaferna...ma certooooooooooo! ;))

    Patrizia...grazie mille, prova anche tu ;)

    Tittyfrizzy....arrivo ;)

    Fantasie....evvai!! ;))

    Ilaria...grazie mille e benvenuta! Nelle quiche si mette quasi sempre l'uovo sbattuto con il bicchiere di latte, diciamo che è la base del piatto stesso, ma nulla vieta di ometterlo, il risultato però, sarebbe molto diverso, la mozzarella non brucerebbe, ma verrebbe una sorta di pizza con la sfoglia e credo anche che la sfoglia verrebbe troppo appiciccosa :-/
    A presto!
    Un abbraccio e buona serata!

    Cuochella...vado subito a vedere ;)

    RispondiElimina
  16. Grazie mille Antonella! Continuerò a usare l'uovo con il latte per fare la tua super ricetta!:-)) Alle prossime ricette!Ilaria.

    RispondiElimina