martedì 5 aprile 2011

Gnocchi con polpo e broccoli

gnocchi polpo e broccoli 027

Oggi, pur andando di corsa... vorrei condividere con voi questo primo piatto, nato dall'esigenza di assecondare le mie voglie alimentari (ancora non ho fatto pace con la carne:D) e di utilizzare le scorte, prima che deteriorino in frigo, dimenticate dalla mia sbadataggine ....
non sono proprio il tipo da spesa grossa....preferisco andare giornalmente e comprare quello che più attrae e stimola la mia fantasia culinaria.
Comunque l'altro giorno, dovendo far fuori il broccolo, volevo dare a questo ortaggio invernale
un altro aspetto...più fresco, colorato e solare...adatto ad un piatto da gustare in queste giornate di primavera.....

Ingredienti:
1 kg di gnocchi
500 gr. broccolo romano
400 gr. polpo lesso a pezzetti (anche surgelato)
1 o 2 acciughe(dipende dalle grandezza)
pachino a piacere (10/15)
olio extravergine
sale e pepe

Lavare e mondare il broccolo e ridurlo a cimette. Portare a bollore dell'acqua salata e immergervi le cimette. Appena riprende il bollore, scolare, spostare in una bacinella e posizionarla sopra un contenitore pieno di acqua gelata. Questa operazione si chiama sbianchitura e serve per mantenere brillanti i colori delle verdure ed integre le proprietà nutritizionali.

In una larga padella....ed io questa volta sono orgogliosa di presentarvi la mia nuova compagna in cucina...si tratta della meravigliosa padella saltapasta in ceramica natura nuova della Mugnano....

NATURAL CERAMIC Natural Ceramic

IL RIVESTIMENTO CHE AMA LA NATURA

Natural Ceramic è il nuovo rivestimento nano ceramico di Accademia Mugnano.

Questo innovativo rivestimento è composto da nano particelle ceramiche ecologiche (a base di silicio) che costituiscono una superficie compatta e non porosa rendendo la superficie estremamente liscia, con qualità prestazionali che la rendono incredibilmente resistente ai graffi e particolarmente antiaderente.

Natural Ceramic grazie allo speciale rivestimento nano ceramico e ai processi applicativi a bassa temperatura, progettati dai laboratori di Accademia Mugnano, non rilascia sostanze tossiche, neppure, ad altissime temperature, rende più rapida la cottura e più facile la pulizia allungando la durata del rivestimento con un notevole risparmio energetico e una riduzione delle sostanze inquinanti rilasciate nell’ambiente.

dicevamo....

gnocchi polpo e broccoli 013

in questa padella, rosolare uno spicchio d'aglio con l'acciuga e il peperoncino, unire il polpo e insaporire bene, aggiustare di sale ed aggiungere i broccoli e infine i pachino tagliati a metà, salare anche questi ultimi, insieme ad una spolveratina di pepe. Unire se necessario, un pochino di acqua calda, coprire e cuocere per una decina di minuti.
Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e quando verranno a galla, prenderli direttamente con un ramaiolo e trasferirli nella padella con il condimento. Saltare il tutto per qualche minuto, in modo di amalgamare bene i sapori. Impiattare e unire un giro di olio a crudo.

gnocchi polpo e broccoli 024
Stampa il post

15 commenti:

  1. un primo meraviglioso... squisitissimo!!! complimenti cara...

    RispondiElimina
  2. chi mi segue sa che con i polpi io c'ho spesso a che fare e sono sempre alla ricerca di ricette innovative . ....e davvero questa le batte tutte!!!! al broccolo davvero non ci avrei mai pensato.
    baci

    RispondiElimina
  3. Ciao! bella questa proposta! broccolo e polipo ci intriga come duo!! ed è anche semplice da fare! bravissima, certamente ce la segnamo!
    e il piatto è molto bello!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Mi piace da morire questo abbinamento, lo provero'.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. ma che particolarissimo accostamento!!!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia Antonella questo è un attentato!! Ho una voglia di gnocchi che farei qualsiasi cosa pur di addentarne un pezzetto!!
    Idea moolto originale e gustosa! Brava come sempre!!

    RispondiElimina
  7. quante belle ricette.. è la prima volta che visito il tuo blog è mi hai dato tante idee.. grazie..
    ti aspetto nella mia cucina..
    a presto

    RispondiElimina
  8. Ricetta strepitosa mi piace l'idea degli gnocchi con il polpo...ciao Luisa

    RispondiElimina
  9. devono essere strepitosi questi gnocchi, peccato che quel tipo di cavolo sia merce rara..

    RispondiElimina
  10. Antò sembra una meraviglia....che bei colori.....cosi primaverili....mmmmmm mi vien fame.....e che invidia per la tua padella....
    Un bacione Maddy

    RispondiElimina
  11. Sto appena ora postando il polpo al forno con le patate che ti ho copiato un paio di mesi fa e mo'.... te copio pure questa !!!!! :-D
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  12. O mamma...ero convinta di aver risposto ai vostri commenti, ma evidentemente, non è partito il mio :(
    Grazie mille a tutti voi, sono contenta vi sia piaciuta la mia idea, se ne avete occasione, mettetela in pratica è un piatto veramente intrigante ;)
    Buon week end a tutti!

    RispondiElimina
  13. Questo è un piatto che merita davvero un applauso!

    RispondiElimina
  14. Grazie della ricetta,sinceramente i gnocchi mi piacono molto ma sono stuffo di mangiarli con la solita roba,invece questa riceta e un po innovativa non me sarebbe venuto mai in mente preparare i gnocchi con il cavolo e con il polpo,provero a farlo subito ,nella foto si vede bunissimo. Cessione del quinto

    RispondiElimina