mercoledì 5 agosto 2009

Caponata di melanzane


Scrivevo... giorni fa' della cucina regionale e di quanto mi sia difficile sceglierne una in particolare
pero'....
ripensando a mia nonna ... milanese che si cimentava molto con la cucina siciliana, adottata dalla suocera per cause di forza maggiore, al grido di: '' donna cuciniera pigghiala pi mugghiera''! :D
...ottima cuoca anche di ricette lombarde: polenta, ossibuchi, verzata ecc..ecc...
quante cose apprese da lei...
e poi grazie al matrimonio di mia mamma con un romano...anche piatti laziali..
e poi...e poi... Marco di origine campano/lucana... .. la mia passione e le nostre gite enogastronomiche hanno allargato completamente gli orizzonti!

dicevamo:
cucina sicula
e sapori autentici della Trinacria.. questo è uno dei piatti che mi fanno tornare bambina........
ne esistono diverse versioni....nella stessa regione variano da città a città, da paese a paese, da casa a casa......

Ingredienti:
1 kg di melanzane viola
500 gr. di polpa di pomodoro
1 cipolla
250 gr. sedano (al netto degli scarti)
1 pugnetto di capperi sotto sale
1oo gr. olive verdi snocciolate
olio extravergine di oliva
sale e pepe
4 cucchiai di zucchero
5 cucchiai di aceto bianco


Lavare le melanzane e tagliarle a tocchetti metterle a bagno in una ciotola con acqua e una manciata di sale grosso. Lasciarle a bagno finchè l'acqua sarà diventata scura, sciacquarle e strizzarle.
Nel frattempo prepariamo il sughetto: rosolare la cipolla nell'olio se necessario unire un goccio d'acqua fino a farla diventare trasparente, unire il pomodoro, regolare di sale, abbassare la fiamma e cuocere per una trentina di minuti.
In una padella molto grande, rosolare le melanzane nell'olio extravergine, mescolandole continuamente, quando saranno colorite, unire le olive, i capperi dissalati e il sedano che avremo lavato, privato dei filamenti e tagliato a tocchetti, aggiustare di sale e pepe e cuocere per una decina di minuti, mescolando. Unire il sugo, abbassare la fiamma e cuocere coperto per circa un'ora. Spegnere e unire lo zucchero e l'aceto, mescolare bene e far riposare.
Ottima mangiata anche fredda e il giorno dopo se rimane lo è ancora di più!
Stampa il post

22 commenti:

  1. un piatto straordinario che adoro!!!concordo con te ottima anche fredda!!
    brava!

    RispondiElimina
  2. E che è 'sta ciofeca ? hahahaha scherzoooooo (oddio... riecco le faccine !!! :-D)
    Praticamente un'accozzaglia di regioni... ma tutte con una valida cucina, che tu sai riproporre (stavolta so' serio) nel migliore dei modi: brava !!

    RispondiElimina
  3. Ciao Antonella: non demodere, anche io ci tenevo moltissimo ad averle e mi dispiaceva molto averle li, sulla finistrella e non vederle apparire sul commento, poi, come ti ho detto, ho provato con l'altro link, e succedeva il contrario, apparivano sul commento ma non avevo la finestra da dove copiarle e incollarle. Poi ho reinserito quelle di Ten, e sono apparte in tutto il loro splendore. Non vorrei fosse un errore di inserimento nel posto sbagliato. Prova in qusto modo (ma forse lo sai già) quanto dei nel tuo templatee devi cercare la riga: f3, sotto appare la finestrella di trova, incolli la riga che devi cercare, previa copia da Ten,che ti si evidenzierà, e così sei sicura di inserire il resto nella posizione giusta! Iol'avevo fatto un centinaio di volte senza riuscirci ~x ( dopodiche ....... :))
    Ciao :X
    Io non ho provato con la stampa del post perchè ripensandoci, i mei post, una volta letti, non interessano a nessuno, non sono ricette o altro a cui uno ci tiene a stamparsele!
    Baci

    RispondiElimina
  4. P.S. "Ostregheta ciò", cosa vedo, le faccine!! E' successo mezzo miracolo ~x(

    RispondiElimina
  5. Ogni regione racchiude tradizioni enogastronomiche da riscoprire e preservare; io sono milanese (cremonese bresciana ed un pizzico beneventana) però i sapori che più mi aggradano sono quelli mediterranei!! Meravigliosa questa caponata!!!

    RispondiElimina
  6. ahahahahah, bella la massima sicula...e ottimo piattino saporitissimo!
    Mizzega Anto, ma tu quante origini hai...eheheh...sicula, milanese, romana, eheheheh

    RispondiElimina
  7. Buonissima! dobbiamo proprio provarla anche noi! davvero invitante!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. penso sia davvero difficile fare una classifica delle cucine regionali italiane, ognuna riesce a esaltare i prodotti tipici così bene! Personalmente però adoro la cucina siciliana e questa caponata racchiude tutto il profumo di quella magica terra
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  9. ottima ricetta!! a me piace da matti!!!bacioni e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  10. Deve essere buonissima, non l'ho mai assaggita, ma fa una gran gola!!

    RispondiElimina
  11. Ammazza n'autentica bomba!!!! è troppo buona.. simile la cucinava mia mamma.. anche se nè sicula! vabbè...Un bacione....

    RispondiElimina
  12. La tua è la vera versione palermitana d.o.c.! Uno dei miei piatti preferiti, piatto forte di mia nonna (palermmitana appunto). E' bello avere tutta questa varietà di "origini", ogni regione italiana ha così tante ricette diverse da proporre!
    Evelin

    RispondiElimina
  13. Mamma mia che bontà!! Non sai quanto desidero mangiare un piatto così :-P
    Baci.

    RispondiElimina
  14. Mmmmmm...quanto mi piace!!ciaoo

    RispondiElimina
  15. Federica...grazie mille! :)

    Jajo.....svengo....m'hai fatto un complimento!!! :D
    Grazieeeeee

    Mary....come le vedi??? Io noooo :-t
    comunque si...ho seguito il procedimento che dici....:(
    un bacio

    Edi...anche tu un bel po' di cucine ;))
    grazie mille!

    Simooo...siiiii di tutto un po'!!! :D
    Bacioni

    Marsettina...grazie mille!

    Manu e Silvia....non ve la fate scappare...provatela e ve ne innamorerete ;-9
    Un bacio

    Fra..anche per me è la stessa cosa, un pizzico in più la siciliana, ma anche tutte le altre, per non parlare di quella toscana......:-9
    bacioni

    Katty....grazie!!!

    Milla...è da provare ;))
    grazie
    baci

    Clà...hahahahah me fai morì!!!
    Bacio
    P.s.: -1! ;))

    Evelin...davvero??? Uguale a quella di tua nonna??? Wowwww ;))
    Un bacione

    Danea....grazie,te ne offrirei volentieri un piattone :)
    Bacioni

    Ema...grassieeee
    Smack

    RispondiElimina
  16. che nostalgia che mi fai venire la faceva la mia mamma che bonta la caponata io hoprovato ma le melanzane non non sono come quelli della sicilia questi di qua non diventano mai dorati esono sempre molli quando li frigo ciao Giuseppe

    RispondiElimina
  17. piatto straordinario!!!!!!!!io lo adoro! baci baci claudia

    RispondiElimina
  18. Anto, ti sei data alla cucina regionale o allo spionaggio cinese? :-)))
    Mi avete fatto venire voglia, tu e Jajo, di mangiare anch'io la caponata!
    un bacione e buon we!

    RispondiElimina
  19. ciao anto sai che profumino questa caponata...mmmmmmmm deve essere fantastica!!baci imma
    p.s. a quanto pare anche a te arrivano questi post giappo/cinesi.....nn so che dire ho messo la parola di verifica anch'io ma visto che ti arrivano anche a te mi sa che è inutile...io ho pensato seriamente a dei messaggi in codice che passano attraverso alcuni blog perche dimmi tu,quante persone in italia parlano il cinese???sono i cinesi residenti.....baci

    RispondiElimina
  20. Giuseppe....hai ragione,fatta lì con i prodotti del posto è un'altra cosa....ma ci dobbiamo accontentare ;))
    Ciao

    Claudia...grazie mille!
    bacioni

    Giulia...ma che ne so'...cinesi o giapponesi che siano, hanno proprio stancato...e sapessi quanti ne cancello!
    ancora non sono in ferie dalla cucina....pensa che sto infornando il pane :D
    Bacioni e buon week end anche a voi ;))

    Imma...l'ho appena messa la parola di verifica! Spero funzioni, altrimenti dovremo fare una lettera collettiva a blogger...sono spam e non risulta indirizzo ip.....ho controllato in histats ;))
    bacioni

    RispondiElimina