mercoledì 15 luglio 2009

Crostatine alle ciliegie


Di solito partecipo con molto entusiasmo alle raccolte che gli amici blogger lanciano in rete, ma ultimamente, ne ho perse un po'.....nella mia colonnina promemoria ce ne sono solo due e quella della Rossa scade proprio oggi.....
chi mi conosce sa' che arrivo spesso in" zona Cesarini", anche se stavolta, non credevo di farcela..... anche perchè, a parte qualche frullato, o sciroppate, le ciliegie, le ho sempre mangiate nature.....
ma domenica, ho sperimentato un dolcetto.......divino!!! ;-9


Ingredienti per 10/12 crostatine

pasta frolla (metà dose)
25 gr. ciliegie
65 gr. mandorle
65 gr zucchero
35 gr. burro
2 uova
marmellata di visciole



Tritare finemente le mandorle e unire lo zucchero, il burro morbido e le uova, montare bene ( io ho utilizzato il bimby: pochi secondi vel. 6)
Imburrare gli stampini e foderare con la frolla, spalmare sul fondo di ogni crostatina la marmellata di visciole. Versare sopra il composto ottenuto e infossarci le ciliegie, snocciolate e qualche lamella di mandorla.
Cuocere a 180° (ventilato) per 20/25 minuti circa. Sfornare e far freddare prima di servire.


Nel prossimo post la ricetta per la frolla ;))


Questa ricetta partecipa:

Stampa il post

26 commenti:

  1. Che dire, cara!.. Si vede che lavori meglio sotto stress, come me del resto.. :-))
    Bellissime le crostatine, mi piacciono, sissì!
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te Giù!!! Hai fatto prima a venire tu da me che io a portartele......vabbè l'ho fatto nell'altro nostro canale di comunicazione ;))
    Baci

    RispondiElimina
  3. Ma che bontà!!!!!!! me la salvo!!! anche se la farò a settembre.. e chi accende il forno co st'afa assurda!!!! bacioni cara...

    RispondiElimina
  4. Hai ragione Clà.....io lo accendo la mattina presto ;)
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. Ciao! bè..ma anche con questo caldo...per delle crostatine così valeva proprio la pena di accendere il forno sai! davvero molto belle e sicuramente dolcissime!
    bacioni

    RispondiElimina
  6. che belle Anto sono perfette!! Sarà pure zona cesarini ma ti sono riuscite benissimo!!

    RispondiElimina
  7. E si che sono divine...le devo provare...ancora si trovano le ciliegie, quello che devo trovare ultimamente è il tempo, ma me le segno....e non preoccuparti Anto non sei l'unica a dimenticare le raccolte...io sono come te, me ne ricordo quasi sempre all'ultimo momento!!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  8. Buonissime, carissima ogni tua ricetta è sempre un attentato alla mia gola, per furtuna non s'ingrassa guardando :-) ciao Luisa

    RispondiElimina
  9. sono meravigliose Anto!! un bacione!

    RispondiElimina
  10. L'aspetto è assolutamente meraviglioso.

    RispondiElimina
  11. che belle e che buone!
    Bianca

    RispondiElimina
  12. E ci credo che "qualcuno" se n'è mangiate 4 !!! :-D

    RispondiElimina
  13. ma che carineeee... perfette!

    RispondiElimina
  14. Sono venute proprio bene... mi viene voglia di allungare la mano e prendere un paio!!!

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia! ecco adesso mi è venuta voglia di dolci...addio dieta! ^_^
    Sono molto golosi, li proverò!

    RispondiElimina
  16. Ehi, queste crostatine sono veramente invitanti!

    RispondiElimina
  17. sono davvero sfiziosissime!!!

    RispondiElimina
  18. Io come te le ciliege le ho sempre mangiate Nature! :)Devo dire che la tua sperimentazione inversione crostatine è davvero golosa!

    RispondiElimina
  19. Semplicemente fantastiche, sei bravissima!!!!

    RispondiElimina
  20. Grazie infinite a tutti...scusate se non vi cito uno per uno, ma offro virtualmente ad ognuno di voi una crostatina e vi auguro una dolcissima giornata!
    Bacioni :-*

    RispondiElimina
  21. che belle e che buone Anto,sono troppo goduriose!!!!baci imma

    RispondiElimina
  22. Grazie Imma...un bacione anche a te! :*

    RispondiElimina