sabato 1 gennaio 2011

Calamari gratinati

natale2010

Buon Annooooooooo!!!
Come sono andati i festeggiamenti???
Noi abbiamo onorato come si deve l'arrivo del nuovo anno.non mi sono voluta arrendere ai mali di stagione e dopo aver preso una bella aspirina, siamo partiti con Marco, per raggiungere degli amici, alla volta di Tivoli, e precisamente alle Terme Gregoriane.
Bellissimo scenario per accogliere il 2011...
........ prima ricettina dell'anno:
vorrei andare con ordine e iniziare dai piatti mancanti della cena della vigilia.....
come già scritto me l'ha suggerita la mia amica Laura, anche lei appassionata di cucina.....
a noi è piaciuta moltissimo, il gusto e la consistenza dei calamari è molto intrigante e in più....cosa importantissima...si fanno in un batter d'occhio e.....si sporca pochissimo!!! ;)

Ingredienti per 6 persone:

Kg. 1,500 di calamari. (se il vostro pescivendolo di fiducia ve li pulisce e ve li riduce a striscioline, siete un pezzo avanti)
prezzemolo
aglio
1 cucchiaio di pecorino
pangrattato
sale
pepe
olio extravergine

Lavare ed asciugare bene i calamari. Nel frattempo tritare il prezzemolo e l'aglio e mischiarlo in una ciotola, con gli altri ingredienti.
Preparare una teglia da forno e versarvi dell'olio extravergine, disporre i calamari ed aggiungere il condimento. Mischiare bene con le mani alzando e girando i calamari in modo di distribuire bene il condimento ( come si fa' per le patate al forno)
Infornare a 200° per circa 25 minuti.
Stampa il post

11 commenti:

  1. QUESTI CALAMARI SON DA PROVARE,MA HO VISTO I TUOI MENU DELLE FESTE...CHE DELIZIA....ANCORA TANTI AUGURI!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Antò meravigliose tutte le tavolate che hai fatto, sicuramente hai dato tanti suggerimenti a tutti noi....e poi hai preparato tutte cose che a me piacciono....brava brava brava
    Questi calamari sembrano squisite, assolutamente da provare...complimenti davvero...
    Auguri di cuore Maddy

    RispondiElimina
  3. Questa te la copio...sisisi! ho i suoceri qua all'epifania e gliela voglio fare!
    AQuguroni, e...aspetto la foto della cocotte (mi sa che un pò siamo telepatiche!)
    Auguri per un anno migliore del precedente, cara, ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. hai mantenuto la promessa (prima ricetta del 2011) e ti ringrazio.........
    ti auguro un 2011 all'insegna della serenità e di qualche buona notizia ^_^

    RispondiElimina
  5. quanto mi piacciono i calamari!!
    Io devo dire che non mi sono arresa ai malanni anche se mio marito e mio figlio li ho ancora a letto con febbre!!
    Come inizio d'anno non c'è male no???

    RispondiElimina
  6. adoro i calamari gratinati, li faccio spesso anch'io!
    2011 arrivato tra tanto buon cibo, tanto buon vino e tanti fuochi d'artificio, speriamo si mantenga così!
    bacione e buona settimana! ale

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti, spero che li proviate e mi facciate sapere...ne vale la pena ;)
    Federica...spero siano guariti tutti, anche qui c'è stata una ricaduta collettiva, ma ora pare vada meglio ed infatti siamo in partenza ;)
    Un abbraccio a tutti e buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Ciao Antonella, che dire stupendi,velocissimi e molto apprezzati dagli ospiti!!!!!!!!grazie ancora per le tue preziose ricette!!!!SMUACK

    RispondiElimina
  9. Grazie a te carissima!!!
    Bacio!;*

    RispondiElimina
  10. fatti oggi insieme ad una manciata di seppioline.....che dire........sublimi è poco!!! ^_^
    thanks

    RispondiElimina
  11. Grandeee!!! Grazie a te Heidy ;*

    RispondiElimina