mercoledì 26 novembre 2008

Meringhe


Evviva!!! Finalmente mi sono buttata....e...ce l'ho fatta!!! ;o)

Le meringhe.....anni e anni di ammirazione...di paura di fallire....di rinvii.....anni di scuse: il mio forno non è adatto.....non ho la planetaria....non ho tempo.....e poi...l'idea!!!

Giravo in macchina per la città da un cliente all'atro e pensavo : che preparo per la sfida di Giallozafferano??? Guardo i cartelloni pubblicitari...le copertine delle riviste....finchè ho ben chiaro in mente cosa vorrei fare...però.....:-/...si c'è un però : ho bisogno di meringhe e io non le so fare :-( ...ma l'altro giorno Rossa mi ha detto che non serve la planetaria....e il forno l'ho cambiato,non ci sono più scuse,mi butto!!!

La ricetta che riporto qui sotto è un mix di informazioni accumulate nel tempo,man mano aggiungevo dettagli fino al grande giorno.....

Ingredienti:

4 albumi
100 gr. zucchero semolato
100 gr.zucchero a velo
1 pizzico di sale
un po' di succo di limone (1/2 limone piccolo)

Separare i tuorli dagli albumi; è meglio usare l'utensile apposito per evitare di rompere il tuorlo e farlo andare negli albumi compromettendone il risultato. Lasciarli a temperatura ambiente per una mezz'oretta. Nel frattempo pesare gli zuccheri e spremere il limone. Unire agli albumi lo zucchero semolato,il succo di limone e 1 pizzico di sale,volendo si può aggiungere del colorante liquido come nel mio caso. Cominciare a montare con le fruste elettriche per circa 10 minuti; quando cominceranno a diventare sode,unire lo zucchero a velo e continuare a montare finchè diventeranno lucide e sode.


Il sistema per testare la giusta consistenza è : piantare nel composto un cucchiaio di legno o
plastica se è ben montato rimarrà in piedi,oppure capovolgere la ciotola sottosopra e se è tutto ok il composto non si muoverà minimamente.



Riempire una sacc a poche e su una teglia ricoperta di carta forno,formare tanti ciuffetti oppure dei dischi per farne delle basi torta.
Infornare a 100° per 3 ore .... nel caso dei dischi le cui dimensioni sono maggiori alzare a 110° e calcolare un tempo maggiore.

Sfornare e dopo che si siano freddate staccare dalla carta forno molto delicatamente,con l'aiuto di una spatolina.

Questa è la base....domani inserisco le creme utilizzate e domani sera finalmente il dolce confezionato per la sfida di Giallozafferano ;o)
P.s.: ho infornato dalle 22 all'una di ieri notte :D
Stampa il post

27 commenti:

  1. Ciao carissima,
    ti faccio i complimenti ti sono venute molto bene

    infatti non sono difficili da fare basta solo un po' d'attenzione
    qui in casa aquandoi le faccio spariscono in un secondo o quasi......ad assaggiare se sono pronte sparisce un terzo di teglia ihhhh
    smack Manu

    RispondiElimina
  2. Grazie Manu....sapessi che soddisazione per me...ci ho sempre rinunciato pur adorandole ;-9
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. SONO STUPENDE,MERAVIGLIOSE MA IO...
    MI RIFIUTO DI TENERE IL FORNO ACCESO PER 3 ORE!!!!!!
    ANCHE PERCHE' MIA MADRE IMPIEGA CIRCA UN'ORA E SONO COME QUELLE DEL PASTICCERE!
    CONTINUERO' A SEGUIRE LA SUA RICETTA!

    RispondiElimina
  4. a casa nostra è la mamma che le fà di solito..e, anche se noi non le amiamo particolarmente...le sue son veramente ottime!! quelle fatte in casa hanno il vero gusto da meringa!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Ti sono venute proprio bene!!
    Beh, aspetto con ansia le creme ed il risultato finale, ma vista la parteza mi immagino un capolavoro...baci baci :)

    RispondiElimina
  6. ciao, sono proprio belle e sicuramente buone somigliano ai nostri "bianchini", alla meringa vengono aggiunte delle mandorle tagliate a listarelle, e sopra guarnite con le palline colorate, non so se li hai mai assaggiati!
    ciao imma

    RispondiElimina
  7. Lu...grazie!
    Per quanto riguarda il forno,sono si tre ore ma a 100°,considerando che l'assorbimento massimo è di 2800W (al massimo del calore e cioè 220°)non è moltissimo il consumo...ora non ricordo bene il calcolo da fare,ma c'era una discussione su cookaforum che riportava proprio i costi e un'ora di forno a 180° , si aggira su un euro di consumo ;o)

    Manu e Silvia...grazie! E' vero...è tutto un altro sapore ;-9
    Bacioni

    Roxina...grazie carissima,ora scappo al lavoro perchè sono in ritardo ma nel pomeriggio inserisco il resto...spero vi piacerà....mi è sembrata una bella idea ;o)
    Smack

    Imma...grazie!
    Non ho mai assaggiato i bianchini,ma sono sicura siano di una bontà infinta...le mandorle con la meringa ;-9
    Baci

    RispondiElimina
  8. Ti son venute bellissime!!!! a me sinceramente non piacciono perchè le trovo troppo dolci!ma a te tanto di cappello!!!!!

    RispondiElimina
  9. Wow, non sapevo ci volesse tutto questo tempo per cuocerle! Sei stata bravissima, chissà se un giorno troverò anch'io il coraggio!
    Bacioni. Flavia.

    RispondiElimina
  10. che meravigli le tue meringhe ...io me ne vergogno delle mie che non mi riesce ...ci ho riunciata...baci!

    RispondiElimina
  11. è una bella idea quella delle meringhe, non mettevo i limone ci provo cosi

    RispondiElimina
  12. Anto, ti sono venute benissimo, porca l'oca sai che a me non riescono?!!!
    Le tue sembrano quelle di pasticceria!!!!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  13. A chiunque fosse interessato...
    i link del più famoso pasticcere d'Italia a proposito delle meringhe:

    http://mauriziosantin.blogspot.com/2008/03/le-meringhe.html

    http://mauriziosantin.blogspot.com/2008/07/scienza-meringata.html

    Dopo aver letto anche io sono riuscita a fare delle splendide meringhe...mai riuscita prima!

    RispondiElimina
  14. Ti sono venute molto bene.. brava!
    Un bacio grande
    Silvia

    RispondiElimina
  15. semplicemente perfette!!!!!!!!!!!!!bravissima claudia

    RispondiElimina
  16. ok,dato che mi assicuri che non spendo troppa corrente per il forno,ci provo a fare le tue perchè mi attirano enormemente!
    devo anche precisare che è da poco che ho una cucina tutta mia e non sono mai stata una gran cuoca...cerco di imparare come e quando posso.ho veramente pochissimo tempo,sto' fuori 12 ore al giorno quindi cerco ricette "veloci" e dato che le bollette ora le pago io...mi hai spaventata!!!!!!
    ora vado a curiosare un pò,visto che ho trovato altre cosine interessanti :)
    ciao! ;)

    RispondiElimina
  17. Grazie mille a tutti!!! Sono molto contenta del risultato e consiglio a chi ha rinunciato di riprovare...pochi accorgimenti e il risultato sarà fantastico ;o)

    Caterina grazie dei link...ho preso anche io qualche suggerimento dal grande Santin...ma ho voluto provare ad aggiungere anche il limone che toglie quel saporino di uovo che si sente mangiando le meringhe assolute ;o)

    Benvenuta Lu ;o)

    RispondiElimina
  18. Ma lo sai che ho lo stesso approccio con le meringhe, ho paura di fare danni!!!!!Però dovrò provare prima o poi, le tue sono bellissime!!!!!

    RispondiElimina
  19. Bellissime sembrano di pasticceria, non potresti essere più soddisfatta...

    RispondiElimina
  20. Antonella, congratulazioni!!

    Le meringhe sono perfette!! Non vedo l'ora di scoprire cosa stai preparando...

    RispondiElimina
  21. Paola...grazie!...Ti consiglio di buttarti,non è così difficile come sembra ;o)

    Milla...grazissime!!!
    Smack

    Rossa...grazie...devo ringraziare anche te se mi sono buttata...ah,ne ho mangiata una con Chantilly e......caco!!! ;-9
    Bacio

    RispondiElimina
  22. Che bella lezione tra creme e meringhe! Bravissima!

    RispondiElimina
  23. Ciao Antonella! :)
    Complimentoni per la ricetta,
    non le ho mai provate per "paura" che si bruciassero...
    ma tu che tipo di forno hai?
    Poi un'altra curiosità: anche io ho un blog di cucina, volevo sapere come riesci a dividere le ricette come "indice". Io ho un blog tramite google (blogger), come il tuo.
    Questa è la mia email: nhora@hotmail.it
    il mio blog: http://nhoralapasticciona.blogspot.com/

    RispondiElimina
  24. La pasticciona....ciao e benvenuta!
    Il mio forno è un ariston multichef, prima ne avevo uno a gas e non mi permetteva determinate cotture...L'indice accanto l'ho creato inserendo i gadget "elenco di link" fammi sapere se hai bisogno di aiuto ;)

    RispondiElimina
  25. Ciao!
    Grazie per il commento nel blog :)
    sono andata sul blog ho fatto come mi hai detto, ma non ho capito come inserire le ricette nell'elenco.
    Come si fa?? :'(

    RispondiElimina