sabato 8 novembre 2008

Pasta con il cavolfiore


Quanto mi piacciono questi ortaggi!!!
Quando ho deciso di lanciare la raccolta.... questo era il piatto che pregustavo dopo la lunga pausa estiva........
E' una ricetta di mia nonna e ne sono sempre stata ghiotta.....

Ingredienti:

1 cavolfiore bianco
1 spicchio aglio
olio extravergine
sale grosso
pepe
4 filetti di acciughe
parmigiano


Lavare e pulire il cavolfiore,togliendo le foglie esterne e pareggiando il torsolo. Incidere quest'ultimo con un profondo taglio a croce e metterlo in un largo tegame con abbondante olio,lo spicchio d'aglio intero,sale grosso e pepe.
Coprire e mettere sul fuoco al minimo,facendolo "stufare" con l'umidità stessa che si creerà nella pentola. Testare la cottura con un cucchiaio di legno,quando sarà pronto,il cavolfiore si aprirà,a questo punto alzare la fiamma e girarlo per farlo dorare,aggiungere i filetti di acciughe e abbondante parmigiano.Scolare la pasta che avremo lessato e dopo averla scolata bene, metterla a mantecare nel condimento.

Questo piatto partecipa alla raccolta:

Stampa il post

31 commenti:

  1. Quanto piacciono pure a me! Io gli faccio molto simili e sono buonissimi!
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Fantastica questa pasta!!!!
    Marty

    RispondiElimina
  3. ottima la tua ricetta........buona domenica e........forza lazio!!!!!!!baci claudia

    RispondiElimina
  4. è buonissima la pasta e cavolfiore...io la faccio anche al forno:-) ma sai che il modo di cucinarlo è uguale al mio però io taglio a pezzetti il cavolfiore:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. buonaaaaaaaaaaaaaa
    buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Mi piace l'idea di cucinare il broccolo stufandolo intero senza preventivamente bollirlo. Rimarrà sicuramente più saporito rispetto a quando si fa bollire. Proverò sicuramente anche se a me il parmigiano nella pasta non piace!
    Notte a tutte/i

    RispondiElimina
  7. Mmmmmmhhhhhhhh...a me questo tipo di cavolo non piace molto, purtroppo...preferisco verze e cappucci...oppure quello verde calabrese, boh, non so se sia il nome esatto, i broccoletti, insomma...beh...è una grande famiglia, vero?...quindi avrò ampia scelta...ma quante parole logorroiche oggi,basta,non te rompo più...
    Bacio grande e buonissima domenica di autunno, oggi qua bigino...meglio che mi metto a combinare qualcosa di serio...iniziamo con un bel caffè!
    Cmq...la pasta non è male...ma a me non farla mai!...hi hi hi...
    Smaaaaaaaaacccccccckkkkkkk!!!

    RispondiElimina
  8. Anto che buona sta pasta!!! a me piace tantissimo il cavolfiore, solo che se non lo cucinasse mia mamma non lo mangerei mai! non so capace! anzi me sa che so pigra nel pulirlo! hihihihihi

    RispondiElimina
  9. Buona, mio marito ne va matto...io il cavolfiore lo digerisco meno, mannaggia alla gastrite!
    bacione

    RispondiElimina
  10. Antonella, l'ho fatto proprio pochi giorni fa!!

    Passa da me a ritirare il premio! http://rossa-di-sera.blogspot.com/2008/11/altri-premi.html

    Baci

    RispondiElimina
  11. Mucca...grazie mille!!!
    smack!

    Martina....grassiee

    Claudia...grazie e XXXXX ;o)

    Annamaria...è vero è squisita!!!
    un bacione

    Manu....grazieeeeee XD
    Un bacio

    Elena....grazie! Quindi non è la ricetta originale vero? Mia nonna la chiamava alla palermitana,ma credo sia una sua evoluzione ;o)
    Bacio

    Cì....appena scendi a Roma ti faccio funghi,pasta con il cavolfiore e.....devo pensare ad un dolce....magari al limone XD XD XD....scherzooooooo..
    Un bacio grande e buona serata!!!

    Claudia...grazie! Io li adoro i cavoli e li faccio spesso...l'unico inconveniente è che.....puzzano!!! Sigh...sigh...
    .tutta la mia solidarietà a tua mamma...hihihi...un bacio grande!!!

    Simo....come ti capisco....anche io in certi periodi vado di... malox! XD
    Baci

    Rossa...grazieeee...arrivo subito ;o)

    RispondiElimina
  12. buona questa pasta!!!!
    io ho imparato a mangiare il cavolfiore quando abitavo in Puglia.
    buona sereta Anto!!!!!

    RispondiElimina
  13. bellissima!!!
    io non mangio cavolo ma la preparo a mio marito ;)

    RispondiElimina
  14. Sì, sì sono la mucca di cook :)
    E tu quale antonella sei?
    Cara perdonami di non averti riconosciuto ma io son pazza non è colpa mia mi ci sono trovata così :p

    RispondiElimina
  15. La mia piccolina ha cambiato casetta:-) http://ledeliziedellagiovaneeta.blogspot.com/ andatela a trovare che lei ne sarà felicissima:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  16. Antooooooooooooooooooooooooooo! Non ci posso credere sei tu! Che gioia ritrovarti qui!
    Sei già inserita nella lista dei mie blog da visionare sempreeeeeeeeeeeeeeeee!
    Felice è la mucca :)
    Muuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!

    RispondiElimina
  17. Anche a noi piacciono molto i cavolfiori, ma non è semplice non rifarli sempre al solito modo...la tua raccotla ci può essere molto utile!
    ah, bunissima la pasta!!
    bacioni

    RispondiElimina
  18. Antonella, sono anch'io incapace, non credere.. Ma mia figlia mi da sempre una mano. Quindi inserisci 'sto codice e sopra la finestra del post c'è l'opzione "versione HTML" Devi cliccare su questa e postare così...

    RispondiElimina
  19. Ciao, grazie per partecipare alla mia raccolta. Ho escluso i contorni perchè con 3 pietanza da mandare la 4 sarebbe stata un suicidio...magari la prossima raccolta protrebbe essere dedicata ai contorni ;o).
    Buona settimana, Matteo.

    RispondiElimina
  20. complimenti una gran bella idea, pasta e verdure è un abbianmneto che non dovrebbe mai mancare

    RispondiElimina
  21. Dario...Mirtilla...grazie!!!;o)
    Smack

    Annamaria.....grazie,ma già l'avevo scovata e linkata ;o)

    Mucchinaaaaa....sono contenta anche io!!!
    smack smack

    Manu e Silvia....grazie ragazze...siete sempre gentilissime!!!
    Un bisbacione!!!

    Rossa....ho provato,ma non riesco neanche così.....stasera a costo di impazzire mi ci rimetto!!!
    Grazie
    Bacio

    Matteo...grazie di essere passato... a presto con i link ;o)

    Gunther...grazie!

    RispondiElimina
  22. io avevo sempre fatto la minestra di cavolfiori, ma è ottima anche questa , grazie

    ciao army

    RispondiElimina
  23. ciao! vorrei partecipare anch' io con la pasta e cavolfiore snaturalizzata..
    Dividere a cimette un cavolfiore e versarle in una larga padella con un cucchiaio d' olio, aglio, peperoncino. Farlo stufare un po', aggiungendo qualche mestolo di acqua calda salata, poi aggiungere passata di pomodoro abbastanza liquida ( adopero la passata fatta in casa), olive nere ( uso quelle di Gaeta), capperi salati precedentemente posti in un po' d' acqua fredda (per dissalarli) e qualche pinolo. Portare a cottura, salare e, dopo averla cotta, saltare la pasta in questo sughetto.

    RispondiElimina
  24. Armanda...grassiee :-*
    Smack

    Elle....grazie mille,mi potresti inserire il link della ricetta?
    Ciao

    RispondiElimina
  25. Ciao Antoooooo!!!!.....vediamo un po' se riesco finalmente a mandarti un "commento".....

    Questa pasta è uno dei miei piatti preferiti!!!

    Io la faccio anche così:
    lesso i cavolfiori e la pasta insieme.

    Nel frattemmpo preparo un sughetto di pomodoro con la cipolla appena appena appassita nell'olio.

    In un pentolino faccio dorare la mollica di pane secco grattugiata.

    Verso la pasta nel piatto, condisco con il sughetto e cospargo con la mollica abbrustolita/dorata!
    Buonissima!
    Me l'ha insegnato mia mamma!

    Ciaooooo! un bacione grosso grosso a tutta le bella famiglia!!!!

    p.s.: ce l'ho fatta! ce l'ho fatta! hihihihi!!!

    RispondiElimina
  26. eccomi col link della ricetta:-)

    http://vegolosa.blogspot.com/2008/11/un-post-di-unika-oggi.html

    RispondiElimina
  27. Mela....alè oo..alè oo....benvenuta!!!
    Perchè non mi mandi via mail una bella foto di questo invitantissimo piatto e partecipi così alla mia raccolta sulle ricette del cavolo?
    Se guardi qualche post più sotto,c'è una raccolta in corso che si chiama per l'appunto: "ECCHECAVOLO!!!" XD... c'è tempo fino al 30 dicembre....dai che ti aspetto ;o)
    Un bacio da noi tutti a te e ad Antonello!!!

    RispondiElimina
  28. Elle...grazie mille,ho inserito il link ;o)
    Ciao

    RispondiElimina
  29. Cara Antonella, ho preparato un piatto per la tua raccolta. Ho messo il banner ed ho scritto che con il mio piatto partecipo alla tua raccolta, mettendo il link del tuo blog. Ciaoooo!

    RispondiElimina
  30. uuuuu!!mi piace molto il cavolfiore, ma sono così stanca di mangiarlo sempre nello stesso modo, questa mi sembra una bella ricettina sfiziosa, grazie...

    RispondiElimina
  31. Ross...grazie!
    Ho inserito il link ;o)

    Morena...grazie mille!!!
    Un bacione

    RispondiElimina