sabato 30 maggio 2009

Crema di limoncello

Si....sono latitante e sotto stress...è stata una settimana molto movimentata, ma la bella notizia è che la mia bimba ha tolto il gesso e tutto va a meraviglia.......
La cucina di casa è chiusa da un po' di giorni....
a parte il "laboratorio pasticceria" ( ho preparato due torte per delle amiche).....
solo piatti freddi a rinfrancare lo spirito...e la pancia!
Spero che torni la voglia di cucinare....mi sento quasi in imbarazzo in questa veste.....guardo il microonde e sono tentata di infilarci di tutto....
ma...i piatti pronti......noooooooooooooooo!!!
Non lo farò mai!!!
Per fortuna ho un po' di cose preparate anticipatamente....approfitterò di questo stato di inerzia culinaria per ripulire dispensa e congelatore......;)
Per il mio blogghino fortunatamente ho una montagna di arretrati.....
e ora vi racconto proprio della crema di limoncello della mia amica Sandrina.........



INGREDIENTI: Per macerare le scorze dei limoni:
6 limoni non trattati ( ho usato quelli bellissimi riportati dal Cilento)
1/2 litro di alcool

Per la crema:
750 gr.latte
250 gr. panna fresca non zuccherata
1 kg. di zucchero
1 cucchiaino di vaniglia in gel oppure 1 bustina di vanillina

Lavare bene i limoni non trattati.
Asportare la buccia dai limoni utilizzando un pelapatate( in questo modo porteremo via solo la parte della scorza senza prendere la parte bianca che risulterebbe amara). Mettere in un contenitore di vetro con l'alcool a macerare per 24 ore. Filtrare con un colino in cui avremo messo anche una garza e lasciar riposare ancora per una notte.
Il giorno successivo preparare la crema in questo modo:
Unire il latte alla panna fresca, lo zucchero e la vaniglia.
Sobbollire a fuoco dolce per 20 minuti mescolando (non deve mai bollire). Lasciar freddare, anche l'intera notte se necessario. Unire, facendo attenzione a mescolare bene, la crema all' alcool. Imbottigliare. Riporre in freezer. La crema di limoncello va servita fredda. lasciar riposare alcuni giorni prima di degustare.
Stampa il post

27 commenti:

  1. Ci credi che non ho fatto in tempo ad assaggiarla alla Locanda? E si che ho avuto quasi 3 giorni :-((
    Vabbe' spero di assaggiarla a luglio :-D
    Bacerrimi alla mia NIPOTISSIMAAAAA !!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. cavolo, ha un aspetto magnifico, proprio cremosa ! ciao !

    RispondiElimina
  3. ottima notizia quella di tua figlia e ottima questa crema, bravissima!

    RispondiElimina
  4. anto, anch'io non cucino molto, anche se ora a dire il vero ha rinfrescato per benino!
    che bello, grazie per il suggerimento, mi applicherò per imparare presto a mettere i links linkati!
    bacio e buonissima domenica!
    p.s. so' come Jajo...ho assaggiato solo la liquerizia alla locanda...!

    RispondiElimina
  5. che buonaaaaa.........
    baci!!!

    RispondiElimina
  6. Invece io ho degustato la crma di limoncello, ed è il caso di dirlo, proprio con gusto!!
    Buonissima!
    La rifarò senz'altro, mi è piaciuta tantissimo!
    Un bacione a Ele!

    RispondiElimina
  7. Ci siamo date all'alcool in compenso eh??? Scherzo...questa te la copio, bacio

    RispondiElimina
  8. Sarà il periodo ma sembra che siamo in tante ed essere stressate! Sono felice per la tua bimba sicuramente adesso si rimetterà velocemente. Vorrei essere li per assaggiare quella crema deve essere buonissima e io non ho voglia di preparare niente! Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Anche io la preparo ogni tanto, così è l'unico modo che bevo il limoncello

    RispondiElimina
  10. Ciao Anto...dai spero che la voglia di cucinare ti ritorni presto...capita a tutti sarà solo un priodo...la cosa bella è che la tua piccola sta meglio!!!
    La crema al limoncello è qqualcosa di davvero ottimo, da me non amano molto il limoncello ma la crema si e tanto...e la tua è molto simile alla mia...bravissima!!!
    Ti abbraccio forte forte....
    ps: posso chiederti dove hai trovato lo sfondo a tre colonne per il blog?? vorrei cambiare il mio...ciaooooo e su forza e coraggio!!!

    RispondiElimina
  11. Questo limoncello è una vera delizia,le ricette di sandrina sono sempre un successone!

    RispondiElimina
  12. gran bella preparazione semplice, ah avere i limone del cilento!! che fortuna

    RispondiElimina
  13. (^_^) ciao Antonella,wow!! che libidine mmmm questa la segno alla mia mamma piace da morire la crema al limoncello (-_^) un abbraccio e buona domenica baci ♥

    RispondiElimina
  14. Anche io sto passando un momento di stallo, ho un sacco di idee ma pochissima voglia di mettermi ai fornelli!
    Questa crema di limoncello sembra divina, se riesco a mettere le mani su dei bei limoni mi sa che provo a farla
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  15. Io l'amo la crema di limoncello... l'amo proprio!!!!!!!!!! ma che brava sei stata... Evviva per tua figlia!!! e non vedo l'ora di vederci giovedì :-))) un abcione grande

    RispondiElimina
  16. Ciao! anche a noi questa crema piace moltissimo!un bicchierino anche per noi allora??!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Bos...davvero??? mmmhhh...bisogna rimediare!
    Ele contraccambia il bacione :))

    Fairy....grazie mille!!!

    Betty...ti ringrazio cara...sei molto gentile
    Bacio

    Cì...anche qui è più freschino ed ha pure piovuto... proprio oggi che volevamo andare al mare :(
    Sai di Jajo? Allora mi devi dire ;D
    Bacioniiii

    Simo...grassieee
    bacio

    Giulia...grazie infinite!
    Ele ti rimanda il bacione ;**

    Sara....hihihihi....certo che tra questi ultimi post e quello che ha fatto Jajo sui separati dalla nascita, in cui mi ha messo con Gasperino er carbonaro....non è che io faccia proprio un figurone eh?!! :D
    Bacione grande grande

    Ranatam....ti ringrazio, sei molto cara. In effetti questo è un periodaccio e tra l'altro ci si son messe un sacco di visite....e la scuola che sta per finire...
    Se tu stessi qui vicino, te ne offrirei volentierissimo un po' ;))
    Un bacione

    Ilchucchiaiodoro...in effetti così è molto gradevole ;)

    Lidia...grazie infinite tesoro!
    Il template l'ho cambiato con il tutorial di tenebrae(creare blog) se vuoi ti linko tutti i post necessari per apportare le modifiche ;)
    Bacioni

    Nanny...è vero! Ale è una garanzia! ;))
    Bacioni

    Gunther...grazie, in effetti quando la materia prima è di qualità....io tra poco torno a fare scorta ;))
    Ciao

    May...grazie mille!
    Un abbraccio grande anche a te!
    Smack

    Fra...grazie tesoro....sai che oggi il tuo post è stato il mio sprone??? Ho fatto la conserva di cipolle ;))
    Bacioniiii

    Claudia...grazie mille!!!
    A giovedì.....-4 ;))
    Smackkk

    Manu e Silvia....ma certo!!! Anche due ragazze ;))
    Grazie mille.

    Anonimo....quindi,anche il limone come la liquirizia è usato nella medicina tradizionale cinese.....ma sotto forma di liquori???

    RispondiElimina
  18. Quanto mi piaceee... ma non ho mai osato prepararlo in casa, quasi quasi ci provo!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Ciao ! Sono contenta che tua figlia stia bene ! un bacio

    RispondiElimina
  20. buonoooooo....questa se permetti te la copio
    subitoooo!!auguri x tua figlia!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. certo che..con i limoni del cilento, è un'altra cosa!!!!
    ti è venuto benissimo!!!!

    ciaooooooooo

    RispondiElimina
  22. Ele...provaci e vedrai...risutato garantito ;))
    Bacioni

    Natalia...grazie! Un bacione anche a te!

    Ema...copia copia ;))
    Grassieee :**

    Dario....grazie mille!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  23. per caso sono arrivata qui e la tua ricetta di crema di limoncello mi ha conquistata. l'ho fatta ed è una ricetta squisita e facilissima!!! Grazie :-)
    Sara

    RispondiElimina
  24. Sara...grazie a te e benvenuta!
    Sono molto contenta che ti sia trovata bene ;)

    RispondiElimina
  25. complimenti sarà buonissima!!!posso chiederti se la crema si tiene anche fuori dal frigo se non si consuma subito?

    RispondiElimina
  26. scusami, ma vedo ora il tuo messaggio.....sai che non lo so? Mi sembra però che la mia amica Sandrina la tiene anche fuori....

    RispondiElimina