domenica 8 novembre 2009

Lasagna al pesto


Nonostante le stampelle che porto dietro da 18 giorni, sono reduce dal corso che le straordinarie sorelline Simili hanno tenuto qui a Roma....
...in quell'atmosfera, respirando la loro passione e il loro entusiasmo, non avvertivo il peso di questa situazione antipatica...
è stato bello rivedere cari amici e conoscere nuove persone come Barbara.....alias: la cuoca felice.
con la quale scherzo spesso, sia attraverso i blog che su facebook....
So che nei prossimi giorni non si collegherà nei blog e aspettando il suo ritorno, vi propongo la lasagna al pesto che ho scopiazzato da lei.......la presenza del provolone dolce nel ripieno, la rende veramente sfiziosa.


Ingredienti per una teglia da 10:

Una confezione da 500 gr. di lasagne ( continuo a consigliarvi queste perchè io le adoro)
Besciamella ( doppia dose preparata con un litro di latte)
300 gr. pesto genovese
Provolone dolce (ho usato 300 gr. di provolizie auricchio)
Parmigiano grattugiato

Preparare la besciamella e unirvi il pesto.
Allestire la lasagna, procedendo così: un velo di besciamella sul fondo della teglia ( per impedire alla pasta di attaccarsi) uno strato di lasagne ( io non le prelesso) uno strato di besciamella al pesto, il provolone dolce ( fettine o grattugiato) una spolverata di parmigiano e ricominciare dalla pasta.
Procedere per 4/5 strati e ultimare con besciamella al pesto e una bella spolverata di parmigiano.
Infornare a 180° per 25 minuti.
Stampa il post

24 commenti:

  1. Complimenti un bellissimo primo piatto da giorno di festa..
    ciao e buona guarigione..
    sciopina

    RispondiElimina
  2. 'mmazza che bella bomba gustosa per questa giornata di pioggia !! :-D
    Dai che quelle stampellacce tra un paio di settimane ti aiuto volentieri a tirarle via come Enrico Toti (con una T sola... che so che sei "allergica" hehehehe)
    P.s.: il nome esatto della torta rustica con ricotta e pomodori sotto il post è: tarte di perini al bagnetto verde

    RispondiElimina
  3. Anto, questo è il piatto che io preferisco in assoluto su tutto il panorama culinario, eheheheh!!!
    Ti è venuto una meraviglia...slurp...cosa darei per averne qui ora una bella porzioncina!
    baci!

    RispondiElimina
  4. Zitta che ci sono riuscita, che bella lasagna, io oggi non ho cucinato, sò staaanca colpa di quello qua sù ehehehe, comunque sono ancora in brodo di giuggiole...un bacio e forza che quando e se tornerò dobbiamo andare in giro ;-)))

    RispondiElimina
  5. mamma che golosa Anto!!!
    un abbraccio e ... tieni duro per le stampelle!!!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  6. Anto!! ma sono davvero una delizia!! nonostante abbiamo appena finito di cenare ne gradiremmo volentieri una porzione!!!! ci dispiace per le stampelle!!

    RispondiElimina
  7. buonissima!!!
    io in genere metto la mozzarella.. ma mi sa che le proverò con la provola!!!
    bacio, notte

    RispondiElimina
  8. ascolta, ti ricordi che oggi verso le 13.00 devo passare da te no?
    si si..per tuo figlio...si..poi vabbè visto che è anche ora di pranzo magari mi fermo da te , non ti dispiace no???

    antonella, sono magnifiche queste lasagne, fanno commuovere le mie papille gustative!!! io adoro il modo in cui cucini te, bello ricco!!!

    RispondiElimina
  9. Buonissime in questa versione le lasagne!semplici e gusotse! non le abbiamo mai provate con il pesto!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. Che buoneeeeeeeeeeee anche a quest'ora del mattino ne prenderei volentieri una fetta!!!!!!

    RispondiElimina
  11. e che passione e che entusiasmo!! Trasmettono forza e impegno, io sono rimasta incantata!!! Eccola qua la lasagna di cui mi parlavi....la debbo fare:)))

    RispondiElimina
  12. E' una vera delizia, la prepara spesso mia sorella che si diletta a fare tantissime provviste di pesto. Le dirò di aggiungere la provola (o magari le farò io seguendo i tuoi consigli). Guarisci presto!
    Evelin

    RispondiElimina
  13. Le adoro le lasagne in bianco!!! con il pesto è da provare!! baci cara.. ;-)) baci e buon lunedì!

    RispondiElimina
  14. La pasta al forno, la mia passione... ma sai che con il pesto non ho mai provato???

    RispondiElimina
  15. buonissime le lasagne e questa tua variante è mega!baci

    RispondiElimina
  16. noooo è super buona!! bravissima!

    RispondiElimina
  17. Mi sarebbe piaciuto poterci essere, ma non è stato proprio possibile! Speriamo in un altro incontro! Ottime le lasagne con il pesto le faccio spesso anche io, ma senza provola..la prossima volta la metto!!

    Qualche sera fa ho rifatto la minestra con le paate che avevi postata, veramente buona e perfetta per queste serate rigide! Un bacio

    RispondiElimina
  18. che lasgna favolosa e che cremosità!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  19. Sciopina...grazie mille!
    baci

    Ja'...grande Toti....altro che.....il 10! Haivisto l'ultima pubblicità di vodafone? Terribileeeeeee :D
    Ora aggiorno il post della torta di ricotta e pomodori ;)

    Simo...grazie! In questo momento, farei carte false anche io ;-9
    baci

    Ady....alè oo alè oo....navigato con mozilla??
    Visto che torni sicuro, mi concentro sulle fisioterapie....così te porto in giro con la macchina, no a piedi come "quello lì" ;D
    Baciooo

    Dida...grazie mille!
    bacioni

    Lauretta e Mary...grazie mille!!!
    Un bacione ad entrambe ;**

    Piccipotta...ti garantisco che le provolizie ci stanno una delizia...ho fatto anche lo scioglingua :D
    Bacioni

    Cuochella....siii...io ti aspetto eh??? Combiniamo!!! :D
    Grazie mille, io adoro i tuoi piatti....pensa insieme che faremmo ;))
    Bacioni

    Manu e Silvia...grazie ragazze, vi consiglio di provarle ;))
    Baci

    Lelli....anche ioooo ;)
    Grazie!

    Paolè....è troppo bbona!!! :D

    Eveline...grazie infinite!
    Baci

    Claudia...provale e vedrai ;)
    Bacioni

    Maurina...davvero??? Allora...in cucina! :D
    Scherzo, comunque te le consiglio ;)

    Mirtilla...hihihi... bella concentrata eh?! ;D
    Bacioni

    Fiorix...grazie cara.
    Bacioni

    Federica....siiiii...grazie! ;D

    Milla...per i prossimi corsi,dovremo tenerle d'occhio, hanno detto che Roma è diventata troppo pesante e così, si sposteranno solo nei loro paraggi....e noi...le seguiremo ;)
    Wowww...sono contenta per la minestra...grazie mille!
    Bacioni

    Katty...grassieee!

    RispondiElimina
  20. tesoro nn sapevo delle stampelle che ti è successo????il corso sarà stato davvero entusiasmante peccato che a napoli questi cosri nn si tengano mai altrimenti ci andrei di corsa!!!!ottima la lasagna anche un alternativa alla solita,davvero gustosissima!!baci imma

    RispondiElimina
  21. Ciao Imma! Mi sono procurata un brutto strappo al polpaccio e ne avrò ancora per un po'......come dice il mio medico: lo sport non fa bene a tutti! ;D
    Peccato per i corsi :-/
    Grazie di tutto e un bacione!!!

    RispondiElimina
  22. Eccomi Anto! Ammazza se te sò venute bbene! Aho?!?!? Noi stiamo ancora con il fuso di Cuba, stanotte alle 3 le bimbe si son svegliate ed hanno ballato la salsa per un'ora! Da pauraaaaaa!!!!! Baci e a presto!

    RispondiElimina
  23. Barbaraaaaa....son las cinco de la mañana y no he dormido nada pensando en tu belleza, loco voy a parar
    el insomnio es mi castigo
    tu amor sera mi alivio
    y hasta que no seas mia no vivire en paz.....
    ops...scusa erano le tre! :DDD
    BENTORNATA!!! ;***

    RispondiElimina