domenica 7 dicembre 2008

Ciambelline al vino



Quando ero molto piccola, spesso, trascorrevo le vacanze a casa dei miei nonni ...che per un lungo periodo hanno vissuto a Montecompatri(paese dei Castelli romani).

Ricordi offuscati....una piazzetta...le scale....il castagneto....le panchine....la banda del paese
e...................invece....gli odori.....quelli sono vivi come fosse ora.....il profumo del bosco e quello inconfondibile del forno....seduta sulla panchina mentre gustavo il gelato,potevo sentire quando sfornavano il pane,ma quello che più di tutti mi inebriava,era l'odore caratteristico delle ciambelline al vino,dolcetti tipici del posto. Ebbene ogni volta che sforno questi dolcini,e la mia casa si inonda di quel profumo...un nodo si impossessa della mia gola....

Ingredienti:

1 bicchiere di zucchero
1 bicchiere di olio di semi
1 bicchiere di vino bianco secco
farina quanto basta (4 bicchieri e mezzo circa)
2 cucchiaini di semi di anice
1 cucchiaino di lievito
ulteriore zucchero per rifinitura

Impastare tutti gli ingredienti in modo di avere un composto liscio ed omogeneo.

Bimby:
Pochi secondi modalità spiga regolandosi con la farina,inserendola dal foro.


Far riposare il composto coperto per un quarto d'ora circa.Prelevare dei pezzetti e formare dei cilindri come se facessimo gli gnocchi. Unirli,formando le ciambelline e passarle nello zucchero da ambo le parti.Disporle in teglia ricoperta di carta forno e infornare a 180° modalità ventilato su due ripiani per 25 minuti circa.
Stampa il post

21 commenti:

  1. Antoné, mia suocera ha comicniato da ieri a fare le ciambelline al vino! Non è che vi siete messe d'accordo? ;-)

    RispondiElimina
  2. che belle ciambelline al vino..

    RispondiElimina
  3. Che belle ti son venute le avevo provate anch'io ma il risultato non è stato per niente soddisfacente!
    Buona serata..

    RispondiElimina
  4. Rossa...pensa che il mio bicchiere conteneva 250 ml di vino....son venute 100 ciambelline!!! E i miei panni da stirare urlavano....ma stasera,ho sferrato l'attacco....e tua suocera..quante ne ha fatte???
    Bacissimiiii

    Nuvoletta....grassieeee

    Silvia...grazie mille,riprova,vedrai che sarai ricompensata ;o)
    Baciotti

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono molto.. anzo sono golossissima delle ciambelline al vino, io le adoro anche con l'anice.... :-) Le tue cara, sono belle belle belle... Sai che la tua ricetta per farle è identica alla mia?! ahahahaah ma pensa te... so rimasta così :-o hihihih

    RispondiElimina
  7. Ciao Anto, queste ciambelline me le ha fatte scoprire Cindy, me ne sono innamorata e spesso le faccio anch'io...da regalare a Natale sono un'ottima alternativa!
    Bacione!

    RispondiElimina
  8. Buoni i biscotti, mi piacciono in tutti i modi, proverò anche queste ciambelline che mi attirano parecchio, a presto...

    RispondiElimina
  9. buoni anche la mia amica si è messi a farli... !

    RispondiElimina
  10. Anto...ma sai che le ho imparate a fare da un'amica romana anni fa?...non è che vanno di moda lì???
    bacio e buonissima Immacolata!

    RispondiElimina
  11. Che belle, Antonella!
    E poi.. son vegan! :-))))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. che buone che devono essere queste ciambelline
    Annamaria

    RispondiElimina
  13. hanno un aspetto che dicono"mangiami mangiami"!!

    RispondiElimina
  14. Claudia....grazieeee...in queste ci sono due cucchiaini di anice...e ci stanno divinamente ;-9...anche tu la ricetta:1 bicchiere di...ecc ecc??? Buonissimeee!!!


    Simo...è vero!!! Anche io le metto nei sacchetti con la ricetta e i semini di anice per rifarle ;o)


    Milla...grazie cara...provale,e poi fammi sapere ;o)


    Mary....mi sa che in questo periodo siamo in tanti ;o)


    Cindy...di moda??? Qui sono un must!!! E nei paesi dei Castelli,non c'è festa o sagra che sia dove non siano presenti ;o)


    Elle....e si....queste son proprio vegan!!! ;o)


    Annamaria...grazie!!!


    Mirtilla...grazie cara...è vero! Loro dicono "mangiami mangiami"....e io ho ubbidito! :)))

    Un bacione a tutte e buona serata!!!!

    RispondiElimina
  15. mmm... devono essere buonissimeee
    baci very

    RispondiElimina
  16. Veronica....grazie mille!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  17. Sono proprio i biscotti di una volta, sono davvero buonissimi. Brava Antonella, ti mando un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Mi sa che le inserisco fra i dolcetti da regalare a Natale!

    passa da me c'è un regalo.....

    RispondiElimina
  19. Grazie Ross! Un grande abbraccio anche a te!!!

    Furfecchia....grassieee...passo subito ;o)

    RispondiElimina
  20. Bel post Antonella! Ti ho pescato tra le ricette in TasteSpotting e mi piace molto il tuo blog! Queste ciambelline mi sembrano gustose, ma sopratutto cariche di tradizione ed amore famigliare! Grazie per condividerle con noi!

    RispondiElimina
  21. Marta...benvenuta nel mio blog!!!
    Che piacere la tua visita e le tue parole.....grazie infinite!

    RispondiElimina